Friday, Jul. 3, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Feb 2020

|

 

Set over set al Bike! Chi riesce a salvarsi al river in questo doloroso spot?

Set over set al Bike! Chi riesce a salvarsi al river in questo doloroso spot?

Area

Vuoi approfondire?

Siete pronti a vivere uno dei peggiori incubi dei giocatori di poker?

Oggi torniamo al Bicycle Casino in California per un classico set che soccombe contro un set più alto. Cooler imparabile? Può essere, ma la mano è comunque interessante e merita una visione.

Riassumiamo i dettagli dello spot trasmesso dalla famosa trasmissione Live at the Bike. Si gioca ovviamente a NL Hold’em con bui importanti: $100/100/200 più $200 di BB ante. Come se non bastasse, c’è uno straddle di $400 da UTG. Ah, e sono sei i giocatori seduti al tavolo.

Preflop tutti foldano, in pratica, prima dei bui. Il player Chris (stack 165.900) rilancia allora  1.600 da SB con la sua coppietta media 66. Jon (stack 47.100) sale quindi a 5.000 da BB con KK. Chris chiama fuori posizione.

Il flop promette scintille: è 26K tutto a fiori. Entrambi i giocatori hanno settato ma preferiscono non puntare: check to check.

Turn: 7. Chris qui punta 8.000 (al 2%) e Jon chiama (al 98%).

River: Q. Il pot è di 26.800 dollari. Chris punta $16.000 e Jon pusha $34.200. Chris fa una smorfia, si riguarda le carte e si mette a pensare, dichiarando candidamente di avere un set…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Chris dovrebbe aggiungere 18.200 per arrivare fino allo showdown finale; ciò significa che gli basterebbe essere buono il 20% delle volte circa.

Il commentatore del canale YouTube sostiene che Jon potrebbe fare questa mossa in effetti con qualcosa come AQx. Cosa altro possiamo assegnargli? Forse 2-2 o K-Q? Un bluff puro è invece pensabile con quelle size in ballo? Quasi impossibile.

Dopo due minuti abbondanti di tankata, Chris comunque mette e fa muck istantaneo quando Jon gira il top set. Chris ci resta davvero male, ma il suo stack resta di tutto rispetto.

Voi come avreste giocato al suo posto? La linea di Jon vi avrebbe confuso oppure no? Le cose sarebbero state meno dolorose con una puntata già al flop? In ogni caso, Chris si è trovato proprio dal lato sbagliato in questa dolorosa mano high stakes…

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari