Saturday, Sep. 26, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 29 Giu 2020

|

 

Partypoker High Roller Club: Andrea Panarese vince il Turbo KO! Gloria anche per Haxton e Petrangelo

Partypoker High Roller Club: Andrea Panarese vince il Turbo KO! Gloria anche per Haxton e Petrangelo

Area

Vuoi approfondire?

Il tricolore svetta ai tornei ‘High Roller Club’ che sulla piattaforma internazionale di PartyPoker vedono impegnati i più forti giocatori del mondo.

A piazzare la bandiera italiana sul gradino più alto del podio è stato Andrea Panarese che evidentemente non pago dei risultati raggiunti alle KO Series, dalla sua residenza di Malta ha messo tutti alle spalle al 530$ Turbo Knockout da 50 mila euro garantiti.

Un acuto da lode, ma la serata dei tornei High Stakes è stata interessante anche per le vittorie di Nick Petrangelo su Michael Addamo e di Isaac Haxton sul fenomenale ‘lena900’.

Vediamo subito nel dettaglio gli esiti dei vari tornei.

 

L’acuto del ‘panaro’

Il torneo in cui si è imposto Andrea in realtà era turbo solo di nome: in early stage i livelli avevano otto minuti di durata che sono poi diventati dodici con la partenza del 21° livello di gioco.

A pagare il buy-in di 530$ sono stati in 129 facendo salire il montepremi a 64.500$. Il field ostico si può vedere anche dalla composizione del Tavolo Finale, in cui un mostro sacro mondiale dei tornei come Sami Kelopuro ha chiuso in quarta posizione. Il finlandese è stato eliminato proprio da Andrea:

“Apre Sami da CO 17.5x, difendo, BB 62s con 40x. Flop 674ss check check. Turn 5, check check. River 3s, su pot da 5bb shovo e decide di chiamare con A-K. Credo che sul suo call abbiano spostato il flow del tavolo ed il fatto che la pressione ICM esistente al tavolo la potevo esercitare bene essendo CL con i 3 player restanti paristack. Dopo questo spot avevo sessanta milioni di chips, i due avversari venti milioni ciascuno – dice Andrea.

Iniziato alle 23, il torneo ha visto l’ultimo showdown quando erano passati 20 minuti dalle cinque di mattina. Runner-up il player Raul Martinez Gallego che batteva bandiera britannica. La prima posizione è valsa a Panarese 7,400$ più quasi diecimila euro di taglie. Ecco il payout del tavolo finale:

 

 

Due tavoli finali per Fedor Holz

Alla serata dei tornei High Roller di PartyPoker ha preso parte attivamente anche il fenomenale Fedor Holz. Il tedesco prodigio è approdato a ben due tavoli finali, ma in entrambi ha dovuto alzare bandiera bianca quando il podio era ancora ben lontano.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Al 5.200$ Big Game da 750 mila garantiti, che ha registrato 161 entries, Fedor Holz è stato il primo eliminato dell’ultimo tavolo. Subito dopo ha abbandonato i sogni di gloria Sam Greenwood. Sul gradino più basso del podio si è accomodato il fenomenale ungherese Laszlo Bujitas, nel testa a testa finale Daniel Dvoress è stato sconfitto da Simon Ronnow Pedersen. Ecco il payout del Tavolo Finale:

big game partypoker dot com

Holz ha poi raggiunto il Tavolo Finale al 10.300$ Mix Max 2nd Chance da 300 mila garantiti. Gli iscritti erano appena 46 e Holz ha ceduto nella prima posizione a premio, la sesta. In questo torneo il livello era davvero assurdo, come vediamo subito.

 

Le vittorie di Haxton e Petrangelo

Dopo Holz, infatti, in quinta posizione è stato eliminato Wiktor ‘limitless’ Malinowski. In quarta il canadese Timothy Adams, in terza lo spagnolo Juan Pardo Dominguez.

Al testa a testa conclusivo si sono presentati il record-man di tornei online Niklas ‘lena900’ Astedt e Isaac Haxton. Ad avere la meglio è stato il professionista statunitense (che gioca dal Canada) che ha messo le prime mani sulla prima moneta di 184.000$. Ecco il payout del torneo:

 

Al Main Event da 25.500$ di iscrizione invece erano 31 gli iscritti che hanno fatto lievitare di 25 mila dollari il montepremi garantito di 750 mila. Quattro le posizioni a premio: dopo le eliminazioni di Jacob Carl Schindler e Cristoph Vogelsang, nel testa a testa conclusivo si sono trovati a lottare per il primo posto Michael Addamo e Nick Petrangelo.

Ad avere la meglio è stato lo statunitense che ha incassato più di 356 mila dollari. Ecco il payout del torneo:

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari