Friday, Aug. 7, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Lug 2020

|

 

Le sessioni online dei Moorman dalla piscina

Le sessioni online dei Moorman dalla piscina

Area

Vuoi approfondire?

L’assenza delle WSOP al Rio ha obbligato i pokeristi a ridisegnare le loro routine, in modo particolare chi è abituato ad avere il gioco dal vivo come terreno di battaglia preferito.

Non è così per i Moorman che in questi giorni, nella loro casa di Las Vegas, si stanno dando battaglia online.

Da sei anni ormai, correvano i tempi della ventunesima Triple Crown, Chris condivide la fede nuziale e la passione per il poker con Kate Lindsay.

Agli eventi WSOP online che stanno ‘surrogando’ le World Series di Las Vegas, la bella Kate è in vantaggio sul marito: il britannico infatti per il momento è fermo a ‘zeru tituli’, mentre la moglie è arrivata a premio due volte. Ma ancora restano tantissimi eventi da giocare…

 

L’ufficio

Di certo la coppia ha intorno un ambiente ideale per esprimere l’A-game. “Abbiamo iniziato a giocare il primo evento dalla piscina. Poi andremo in Messico per la seconda parte delle World Series – dice Kate in una intervista a PocketFives.

“Credo che il primo evento che giocheremo lì sarà il Millionaire. Mancheremo qualche evento che mi piacerebbe giocare, come il Colossus, per via della sovrapposizione – spiega Chris, che su Instagram ha postato una immagine con la didascalia “il mio nuovo ufficio”. Quando si dice il massimo relax:

chris moorman ufficio grinding piscina

 

Il nuovo vicino di casa

Da poco inoltre i Moorman hanno scoperto di avere un nuovo vicino con cui condividono il lavoro: ad avere comprato casa dalle loro parti è infatti il poker pro Connor Drinan.

“Nel primo evento delle WSOP online abbiamo iniziato a giocare insieme dalla piscina, poi ci siamo spostati dentro – dice Kate, che ha anche spiegato di aver trascorso le giornate in quarantena sviluppando una routine di work-out domestici mentre Chris cercava di passare in giardino, assieme al cane, più tempo che poteva.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Dormire sul divano dopo aver eliminato il congiunto

Ma cosa succederebbe se i due si dovessero trovare allo stesso tavolo? Kate ha le idee chiare. E in effetti in passato sono già capitate situazioni simili.

“Chi pensa che una coppia possa fare soft play non è mai stata al tavolo con me e Chris. Chiunque abbia giocato con noi sa che siamo super-competitivi. – dice Kate.

“Le piace mettermi alla prova e aggredirmi – scherza Chris.

A testimonianza delle loro parole riportiamo una mano del 2.200£ High Roller 888Live Poker Festival Londra del 2017.

Dopo l’apertura di 5.000 da cutoff di Lodge su blinds 800-1.600 ante 200, Moorman chiama da bottone prima che Kate tribetti 15.000 da big blind. Folda Lodge, chiama Chris.

Flop J89 Kate check, Chris punta 16.000, Lindsay overshova all-in, Moorman snappa.

Allo showdown Kate gira 88 per il bottom set, Chris con 98 può sperare solo in un Nove per l’overfull ma turn e river sono bianchi ed è player out.

“Scusa amore” dice Kate al marito mentre si allontana dal torneo, prima di rivolgersi agli altri giocatori al tavolo: “Credo proprio che stanotte dormirò sul divano”.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari