Friday, Aug. 7, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 12 Lug 2020

|

 

Gioca il suo primo torneo online e vince il braccialetto: la favola del settantenne Ron McMillen

Gioca il suo primo torneo online e vince il braccialetto: la favola del settantenne Ron McMillen

Area

Vuoi approfondire?

Il poker è bellissimo per tante ragioni. Una di queste è che essendo un gioco in cui il caso affianca l’abilità, a volte materializza quelli che sembrano incredibili scherzi del destino.

Lo riconferma la recente storia di Ron McMillen. Due giorni fa il 70enne dell’Iowa ha partecipato al primo torneo di poker online delle sua vita. A spingerlo a usare un computer per giocare a poker, infrangendo alla sua norma di farlo ai tavoli reali, era la volontà di dare la caccia al braccialetto World Series.

Per l’occasione si era recato apposta a Las Vegas assieme a due amici. Il torneo da 400$ di buy-in ha registrato 568 iscritti per 368 re-entries per un totale di 1.026 ingressi.

Uno dopo l’altro McMillen è sopravvissuto alle eliminazioni di top player come Chris “Robotbob47” Moorman (141°), Daniel “DNegs” Negreanu (96°), Nick “cashUSklay” Schulman (43°) e Anthony Zinno (22°), prima di regolare nel testa a testa conclusivo Ryan “Im.Sorry” Torgersen e vincere il braccialetto!

Una vera impresa che riconferma come nel poker tutto è possibile.

 

Chi è Ron McMillen

Il neo-campione vive in Iowa ed è un regular del Mid-States Poker Tour. E’ quindi un ‘weekend-warriors’ (guerriero del weekend, ndr) come vengono chiamati i giocatori ricreativi che prendono parte con costanza agli eventi del circuito nato nel 2009 in Minnesota e poi sconfinato nell’Iowa l’anno seguente, i cui tornei hanno strutture approvate da Allen ‘ChainSaw’ Kessler.

Il primo in the money di McMillen in un torneo dal vivo, secondo il database Hendon Mob, risale al 2011, quando andò a premio all’evento Senior delle WSOP.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Da allora, fino all’altra sera, alle World Series il neo-campione era andato a premio dieci volte per 41.796$ di vincite. Il suo bilancio complessivo in tornei dal vivo ammontava a 150 mila dollari, poi è arrivato questo incredibile acuto con la prima posizione da 188.214$.

Ecco l’elenco di tutti i premi incassati in tornei dal vivo da McMillen:

mcmillen inthemoney

clicca per ingrandire

 

 

Il video dell’ultimo showdown

Sul suo profilo Twitter il giornalista di PokerNews Chad Holloway ha postato il video dell’ultimo showdown e l’esultanza del signor McMillen. Momenti in cui la gioia è davvero palpabile. Poi infatti è seguita la festa all’Aria. Dovessero aver incrociato Phil Hellmuth temiamo che quest’ultimo possa aver rosicato parecchio! 🙂

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari