Sunday, Oct. 25, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Ott 2020

|

 

Galfond challenge, in due sessioni Chance Kornuth dimezza il pesantissimo passivo

Galfond challenge, in due sessioni Chance Kornuth dimezza il pesantissimo passivo

Area

Vuoi approfondire?

Dopo la pausa forzata per il profondo rosso del conto gioco di Chance Kornuth (foto sopra), rimasto a zero dopo i 14 stack di passivo accumulati nelle prime nove sessioni, è ripartito il Galfond Challenge.

La decima sessione ha visto Kornuth iniziare con il piede sull’acceleratore, e senza all-in preflop portarsi in vantaggio di 50 mila euro nella prima ora di gioco.

Il vantaggio è poi aumentato con la prima grande mano del giorno: dopo aver tribettato preflop, Phil Galfond checka su flop 759, Kornuth punta 2.400$, Galfond raise 6.600$, Kornuth va all-in con T864, Galfond chiama con AtA8 e può solo sperare in un chop, che non si materializza!

Poche mani dopo Galfond recupera vincendo un pot da 52.000$ grazie a un overset e poi un’altra grande mano con colore. Ma il finale è tutto di Chance Kornuth, che chiude la sessione di 510 mani con un attivo di 79 mila dollari.

Ecco il video della sessione:

 

Il Day11 della sfida vede un’altra partenza a razzo di Kornuth che nel giro di poche mani accumula un vantaggio di 30 mila dollari. Arrivano poi due all-in preflop in favore di Galfond che riportano la situazione in parità, ma Kornuth non demorde e si riporta in vantaggio di 60 mila dollari. Chance mette in atto un aggiustamento strategico e inizia a completare tutti i bottoni.

Nel giro di poco arrivano altri due grandi piatti in suo favore. Verso la fine della sessione Galfond sembra credere nel recupero ma al termine delle 540 mani disputate è Kornuth a chiudere in attivo di di 84.000$.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco il video della sessione:

 

Con queste due sessioni di gioco, quindi, il 34enne di Denver, Colorado, ha vinto più di 160 mila dollari: considerato che nella sfida contro Galfond era in passivo di 14 stack, ovvero 280.000$, il recupero è riuscito per più di metà!

Ma la fine della sfida, che durerà 35 mila mani, è ancora lontana: come ci hanno insegnato i precedenti incontri del Galfond Challenge, può succedere ancora di tutto!

 

 

Photo credits: Jayne Furman / PokerNews

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari