Wednesday, Apr. 21, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 22 Mar 2021

|

 

Vivian Saliba (Pro 888 Poker), spiega come vincere i freeroll

Vivian Saliba (Pro 888 Poker), spiega come vincere i freeroll

Area

Vuoi approfondire?

I freeroll, nel poker, non rappresentano soltanto una tipologia di gioco utile ai principianti che vogliono muovere i primi passi senza rischi nel Texas Hold’em, ma anche una palestra per i giocatori più navigati, che possono apprendere e osservare dinamiche di gioco particolari che in altri tornei eventualmente non comprenderebbero.

A questo proposito, la bellissima pro brasiliana del Team 888 Poker Vivian Saliba (con numerosi ITM alle WSOP e nei circuiti sudamericani) ha rilasciato una interessante intervista nella quale fornisce interessanti suggerimenti a chi volesse approfondire la tematica sui tornei gratuiti.

Tre consigli per vincere

La pro brasiliana condivide tre consigli per dare la possibilità a tutti di vincere qualche dollaro senza rischi. “I giocatori più esperti e il giocatore occasionale ricreativo condividono, oltre alla passione per il poker, la voglia di vincere qualunque sia il loro livello“, spiega la giocatrice originaria di Auriverde.

Vittoria che può arrivare grazie solo alla combinazione tra abilità e fortuna. “Un po ‘di fortuna non fa male, ma ciò che conta per essere un giocatore vincente nel lungo periodo è prendere decisioni costantemente redditizie e intelligenti“, aggiunge.

“Tra tali decisioni, non vi sono solo complicati calcoli matematici, ma anche semplici decisioni da fare nel momento giusto”, analizza Saliba.

Giocare ai freeroll non influirà sul proprio bankroll, e mal che vada si perderà solo del tempo. E’ un ottimo modo per aumentare il proprio portafogli senza rischi.

Tight per vincere

I freeroll devono essere affrontati in modo chiuso al fine di massimizzare le proprie possibilità: alcuni avversari, del resto, non prenderanno mai sul serio un torneo gratuito e, presto o tardi, commetteranno scelte sbagliate regalando fior di chips. Fin da subito, ad esempio, alcuni giocatori decideranno di andare all-in al fine di raddoppiare subito o uscire in poco tempo. Basta trovare la mano che annienti il range avversario al momento giusto per conquistare stack su stack.

La strategia giusta è scommettere forte quando si ha qualcosa, e restare chiusi quando non si ha nulla.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nessuna paura di uscire

I freeroll sono solitamente con numerosi partecipanti, per cui non si deve aver paura di uscire, anche perché saranno solo gli ultimi sopravvissuti al torneo ad intascare bella somma. Ad un certo punto, sarà necessario rischiare qualcosa per mettere pressione e incassare chips dai meno abili.

La serietà ripaga

Pur non investendo del denaro, va ricordato che nei freeroll si investe del tempo, motivo per il quale serve serietà e strategia. Giocare senza di essa comprometterà le proprie possibilità, anche se il field è generalmente debole. Anche nei freeroll si deve giocare il proprio “A-game”: se non si è disposti a concentrarsi, meglio evitare i tornei gratuiti!

Conclude la Saliba:

“Questi tornei gratuiti su 888 Poker sono un’opportunità per accedere a grandi tornei se non si ha il banrkoll necessario per accedervi: spesso infatti esistono satelliti gratuiti che premiano con ingressi a costosi tornei.”

“Che si tratti di un freeroll o dei tavoli normali, va sempre preso il tempo necessario per riflettere su ogni decisione. E, soprattutto, divertiamoci!”

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari