Wednesday, May. 12, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 22 Apr 2021

|

 

Cinquantamila volte grazie!

Cinquantamila volte grazie!

Area

Ieri sulla nostra pagina Facebook è scattato un numerino magico: i fan hanno superato il muro dei cinquantamila!

Il traguardo raggiunto sulla rete sociale più usata dagli italiani ci riempie di orgoglio e ci conferma che la strada intrapresa oramai dieci anni fa, quando decidemmo di approdare su Facebook, era giusta.

Nel tempo la pagina è cresciuta anche grazie al confronto con voi fan, sempre pronti a stimolarci e a darci nuove idee per coltivare e condividere la grande passione per il poker.

Ecco quali sono state le tappe più importanti di ItaliaPokerClub su Facebook.

 

Il doloroso addio a IPF

In principio la nostra community di appassionati si riuniva su ItaliaPokerForum… Quanti tornei col fiato sospeso vissuti grazie agli aggiornamenti in tempo reale su IPF!

Ma le cose, nell’era di Internet, cambiano in fretta: l’età dei forum è arrivata presto alla fine e partito il carrozzone di Facebook non abbiamo potuto far altro che saltarci su.

L’ultimo blog su IPF risale al 2013: a partire da quella data, dopo aver tenuto il piede sia nella staffa del forum che in quella dei social, abbiamo dovuto fare una scelta di campo.

 

I social blog

Per iniziare abbiamo pensato a come adattare a Facebook i nostri blog che in tempo reale informavano dell’andamento dei tornei di poker live in ogni parte dell’Europa, dell’Italia e del Mondo.

La soluzione, tutto sommato, è stata semplice, visto che siamo riusciti ad adattare il format al linguaggio delle rete sociali in modo più che soddisfacente.

Il seguito dei fan ci ha poi convinto a estendere l’offerta informativa ai grandi eventi online: a dicembre 2013, sulla pagina Facebook che oggi festeggia il traguardo dei cinquantamila fan, andò in scena il primo Social Blog dedicato a un torneo online, il secondo Sunday Million.

Molti altri sono poi seguiti fermo restando che la parte del leone hanno continuato a farla i tornei live: come dimenticare, ad esempio, il calore e il tifo della community per le epiche cavalcate di Federico Butteroni e Dario Sammartino al Main Event WSOP?

 

Le infografiche e i meme

Sulla pagina Facebook abbiamo cercato nuovi modi per condividere la passione per il nostro meraviglioso gioco. Per questo abbiamo ideato delle infografiche in grado di rendere in un unico colpo d’occhio tutta la azione della mano di cui si parla, o per chiedere ai fan come avrebbero giocato loro in una determinata situazione al tavolo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ma consapevoli delle dinamiche social abbiamo cercato di alternare momenti tecnici e più seri ad altri più soft.

A iniziare dai meme riferiti al poker, che nel tempo sono stati condivisi e hanno strappato un sorriso a tanti appassionati.

 

I freeroll e il Club del Poker

Una costante della nostra community è stata l’offerta di freeroll, tornei a iscrizione gratuita che mettono in palio ticket o bonus spendibili ai tavoli.

“Qual è la password?” è diventato nel tempo un vero e proprio tormentone – e non vi stiamo a dire quante volte abbiamo letto la fatidica domanda nei messaggi privati della pagina!

Anche per strutturare in modo più organico l’offerta di freeroll, nel 2018 su Facebook abbiamo creato il gruppo ‘il Club del Poker’, che riunisce i veri amanti del Poker alla texana.

Da allora tantissimi membri della community, grazie alle offerte promozionali del Club, hanno potuto giocare importanti tornei a costo zero, sia live che online!

 

Next step: quota centomila

“Future is unwritten”, il futuro non è scritto: nel nostro calderone social c’è sempre qualcosa che bolle in pentola.

Raggiunti i cinquantamila fan non possiamo far altro che alzare l’asticella: restate sintonizzati, ci sono tantissime iniziative in arrivo!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari