Thursday, Sep. 23, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 5 Set 2021

|

 

Accadde Oggi: polemiche al Partouche, Negreanu abbandona un torneo per protesta, gli hacker di Barcellona

Accadde Oggi: polemiche al Partouche, Negreanu abbandona un torneo per protesta, gli hacker di Barcellona

Area

Ne abbiamo fatta, di strada, col poker. Sembra solo ieri la serata in cui per la prima volta nella nostra vita abbiamo preso le due carte in mano. Eppure il Texas Hold’em – e noi di IPC con lui – è in auge, nel nostro paese, da almeno una quindicina d’anni.

Con la rubrica “Accadde Oggi” andremo brevemente a rivivere, settimana per settimana, quelle news che in passato hanno contraddistinto la nostra – e vostra – storia pokeristica.

Accadde Oggi: Settimana del 5-11 settembre

7 settembre 2012: polemiche al Partouche

Il PPT, Partouche Poker Tour, è stato uno dei tornei – in Europa – tra i più ricchi e rinomati. Tuttavia, la sua storia è contraddistinta da episodi in chiaroscuro: se nei primi anni vi è stata una sospetta collusion al tavolo finale ai danni del povero Gianni Giaroni, qui è accaduto di peggio

 

5 settembre 2013: quando Negreanu abbandonò un torneo per protesta

Spesso capita di non essere d’accordo con una regola, nello sport. Ma in questo caso Daniel Negreanu è rimasto letteralmente sconcertato da una scelta dello staff dell’EPT di Barcellona, abbandonando il torneo per protesta

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

6 settembre 2013: hacker a Barcellona, paura per gli account dei pro

Quello degli hacker, negli ultimi 30 anni, è un problema sempre attuale. Nel poker, uno degli episodi di maggiore rilevanza in questo senso è accaduto a Barcellona, quando un computer di un giocatore high stakes è stato sabotato.

 

11 settembre 2014: Gus Hansen ed il record poco invidiabile

Ci sono record che nessuno vorrebbe battere. Gus Hansen, invece, è titolare di uno di questi. E’ il primo giocatore ad aver toccato un passivo di 20 milioni, ponendo dei dubbi sull’effettiva caratura del suo valore nelle partite high-stakes

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari