Tuesday, Apr. 23, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Nov 2021

|

 

Il nice fold di Doyle Brunson al day 1A del Main Event WSOP

Il nice fold di Doyle Brunson al day 1A del Main Event WSOP

Area

Vuoi approfondire?

Tra i principali motivi di clamore del Main Event WSOP 2021 c’è stato il ritorno di Doyle Brunson, che non giocava il torneo principe delle World Series Of Poker dal 2013.

Negli ultimi anni più volte ‘Texas Dolly’ aveva ripetute che, vista l’età, non si sentiva più adatto alle lunghe maratone al tavolo verde: tutto quindi lasciava credere che non lo avremmo mai più visto ai tavoli del Main Event WSOP da lui vinto nel 1976 e nel 1977.

Invece, per la gioia di noi appassionati, Brunson si è concesso ‘un ultimo giro di valzer’. E nonostante gli 88 anni suonati, ha dimostrato di saper ballare ancora bene...

Il dieci volte braccialettato ha chiuso con uno stack di 151 mila chips che gli è valso la 41° posizione del chipcount su 348 sopravvissuti.

Nel corso del day1  A del Main Event WSOP Brunson è stato anche protagonista di un nice fold con trips: vediamo subito.

 

La mano

Quarto livello di gioco, blinds 300-500 con ante 500.

Da utg Chau Nguyen openlimpa con TT, Brunson si limita al call con AK, entra nella mano il giocatore su small blind con 42, big blind checka con Q3.

Flop 29A, small blind leada 1.000, big blind folda, chiamano utg e Brunson.

Turn A, checkano small blind e utg, Brunson bet 3.500, chiama il solo Nguyen.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River T, Nguyen check, Brunson bet 12.000, Nguyen raise 30.000, Brunson folda!

Texas Dolly resta con più di 70 mila chips. Ecco la grafica che riassume tutta la azione della mano in un unico colpo d’occhio:

clicca per ingrandire

 

Un overlimp molto old style

Nella dinamica non può non saltare all’occhio la azione preflop di Doyle: quell’overlimp è davvero ‘old style’ e abbastanza fuori standard per quello che è il poker odierno.

Da comuni mortali quali siamo, possiamo solo ipotizzare due ragioni plausibili che stanno dietro all’overlimp. La prima è che Brunson temesse una “mossa del nonno” da parte di Nguyen, che per uno come lui sarebbe stata davvero uno smacco da ricevere.

L’altra è che Brunson fosse convinto che uno dei giocatori alla sua sinistra avrebbe rilanciato. Ma appunto sono solo ipotesi. Con il call ‘Texas Dolly’ contribuisce alla costruzione di un 4-way pot.

A quel punto il fold river con trips non deve essere stato neanche troppo difficile, per un giocatore della sua pluridecennale esperienza.

 

WSOP 2021 - LA GUIDA COMPLETA

Vuoi scoprire tutti i segreti delle WSOP 2021?

In questa guida gratuita troverai:
  • Il calendario dei tornei
  • Curiosità sui partecipanti e sui tornei del 2021
  • Tanti consigli pokeristici per affrontare al meglio i tornei multitavolo
  • I migliori casinò di Las Vegas scelti per te
Lascia la tua email qua sotto e riceverai immediatamente il link per visualizzare la guida alle WSOP 2021!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari