Monday, Jul. 22, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 7 Set 2022

|

 

Quali sono i fattori da tenere presente prima di fare un hero call? Rispondo i pro di 888 Poker

Quali sono i fattori da tenere presente prima di fare un hero call? Rispondo i pro di 888 Poker

Area

Vuoi approfondire?

Fare un “herocall“, nel poker, è sempre una scelta non facile: spesso, infatti, si mette a repentaglio una porzione consistente del proprio stack con un punto molto marginale, con l’obiettivo di scoprire un bluff avversario.

Ma per arrivare a questa rischiosissima scelta, quali sono i fattori da tener presente?

Provano a dare una risposta i vari pro di 888 Poker: alcune dichiarazioni appaiono scontate, altre molto intelligenti e non frequenti.

Vivian Saliba: tieni presente le informazioni

“Se stai pensando a un hero call o anche a un hero fold, concentrati sulle informazioni”, dice l’ambasciatrice di 888poker Vivian Saliba. “Cerca di prendere la decisione migliore con tutto ciò che hai colto fino a quel punto della partita”.

Alexandre Mantovani: fatti la giusta domanda

Alexandre Mantovani ritiene che una scelta di questo tipo sia percorribile solo dopo essersi risposti ad una domanda fondamentale, ovvero: “È possibile che il mio avversario stia effettuando una value bet con una mano peggiore della mia?” Se la risposta è sì, si può già chiamare con profitto a prescindere da tutto il resto.

Se la risposta è no, allora Mantovani sconsiglia di chiamare.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nick Eastwood: pensa ai blockers

Nick Eastwood, membro dello StreamTeam di 888poker con grande esperienza online, prima di fare un hero call si chiede  “Blocco una mano di valore del mio avversario?”

Bisogna quindi capire se le carte che si hanno in mano contrastano il range che l’avversario, con la sua puntata, sta rappresentando. Se sì, ovviamente la chiamata sarà più plausibile.

Ian Simpsons: attenzione alle differenze tra live ed online

Infine, il parere di Ian Simpsons, specialista dell’online: “Gli hero call online sono leggermente diverse rispetto a quelle dal vivo”, afferma Simpson. “Live, infatti, si hanno informazioni extra come atteggiamento dell’avversario, aspetto, linguaggio. Online, generalmente, si tiene invece conto per lo più di numeri e di matematica”.

Anche in questo caso, i blockers rivestono un ruolo fondamentale, e possedendone dovrebbero essere un incentivo a fare un hero call molto difficile.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari