Thursday, Jul. 25, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 16 Ott 2022

|

 

Arriva The Baccarat Machine, il film sulle scorribande di Phil Ivey ai tavoli di baccarat

Arriva The Baccarat Machine, il film sulle scorribande di Phil Ivey ai tavoli di baccarat

Area

Vuoi approfondire?

Presto potremo vedere il Re del poker sul grande schermo.

Ancora non sappiamo chi impersonerà Phil Ivey, ma di certo il personaggio avrà un ruolo molto importante in ‘The Baccarat Machine’.

Il film narra la storia di Cheung Yin – Kally Sun, ragazza orientale esperta di edge sorting con cui il re del poker è stato in partnership per anni ai tavoli di baccarat.

Da quel sodalizio, come sappiamo bene, si è originata una ridda di dispute legali con casinò statunitensi e inglesi.

 

Il copione

La sceneggiatura è di Andy Bellin, newyorchese di origine italiana che ha scritto anche i copioni dei film Trust (2010) e Lovelace (2013).

La pellicola narra la storia di Cheung Yin Sun, figlia di un ricco industriale di Hong Kong che studia moda e francese alla Sorbona di Parigi e scopre di avere una particolare inclinazione per i giochi d’azzardo.

Nel 2007 Sun viene arrestata negli Stati Uniti per aver fatto da garante a un debito di centomila dollari di un amico che non ha poi pagato l’MGM.

Uscita dal carcere, Sun studia per quattro anni come identificare le differenze di simmetria sul dorso delle carte.

Un suo ex lo viene a sapere e la presenta a Phil Ivey. Tra i due si origina una partenership che genera un profitto di 30 milioni di dollari, nonostante la maggior parte di questi non venga incassata per motivi di natura legale, ossia le cause intentate dai casinò.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Il cast

Cheung Lin Sun sarà impersonata da Nora Lum, attrice e rapper statunitense di origini orientali anche conosciuta ‘Awkwafina’. Dalle nostre parti abbiamo visto la Lum come protagonista del film The Farewell – Una bugia buona, che nel 2019 le è valso una candidatura ai Golden Globe.

Nulla invece è dato sapere al momento sull’attore che nella pellicola sarà Phil Ivey. Tenendo fede al suo profilo uomo di di poche parole, “Il re del poker” non ha commentato in alcun modo la pellicola. Di sicuro prima dell’eventuale ciak dovrà arrivare il suo beneplacito.

 

La data

The Baccarat Machine sarà prodotto da Jeffrey Sharp, responsabile di pellicole come “Proof – La prova” con Anthony Hopkins e Gwyneth Paltrow.

Al momento però il film è ancora in fase di preproduzione, come si può vedere dalla scheda sul database cinematografico IMDB.

Ancora non è chiaro chi sarà il regista, così come il resto del cast attoriale. A quel punto inizieranno le riprese. Verosimilmente, per vedere il film nelle sale, dovremo aspettare un paio di anni almeno.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari