Friday, Dec. 9, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Nov 2022

|

 

Come ha pensato Johan Guilbert per herocallare con colore all’asso su board pairato

Come ha pensato Johan Guilbert per herocallare con colore all’asso su board pairato

Area

Vuoi approfondire?

In questi giorni di WSOP Europe, al casinò King’s di Rozvadov le dirette streaming dei tavoli finali si sono alternate a una partita cash game con Johan ‘Yoh.Viral’ Guilbert padrone di casa.

Al tavolo 100€/200€/400€ il francese ha incrociato le carte con Bertrand Elky Grospellier e altri professionisti europei.

Alcune mani sono state spettacolari, come quella che andiamo a raccontare.

 

La mano

Partita cash game 100€/200€/400€. Ghoj (stack 78k) rilancia 1.500€ da utg+1, chiama Elky (stack 44.6k) in posizione con AQ, chiama anche Guilbert (stack 62.6k) da big blind con AJ. Alla mano si unisce anche John da straddle con J2.

Su flop 442 Viral leada 1.400€, dopo il fold di John chiamano Ghoj e Grospellier.

Su turn Q Viral 3.400€ e trova un altro doppio call.

Sul river 7 che chiude il suo colore nuts, Guilbert punta 10.900€ restando con 45.600€. Ghoj va all-in per 72.500€, Elky snapfolda.

Viral deve decidere se mettere 45.600€ per un pot che è di 103.900€.

 

Il TP di Yoh Viral

Dopo l’all-in river di Ghoj, Guilbert parla a voce alta mentre decide cosa fare. Un po’ espone il suo TP, un po’ cerca qualche tell dall’avversario.

“A questo punto penso di battere solo bluff. Penso che qui vai in raise all-in solo con full house. Hai solo full house, ecco cosa hai – dice rivolgendosi al britannico, che annuisce con la testa.

“Vero? E io non ho un full house. Puoi avere le donne, i due, i quattro per il quads o i sette. Se bluffi con 7-2o è un very nice bluff… Ma davvero non credo che tu stia bluffando. Ho ragione, non stai bluffando? – chiede Guilbert all’avversario mentre lo scruta.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Pagami! – dice il britannico.

“Credo che farò qualcosa che odio fare. Penso che chiamerò – controbatte Guilbert – E’ la prima volta che vado a fare qualcosa che odio fare in questa maniera. La mia mano è forte ma non lo so…”

 

Odds e carte avversarie

Come abbiamo visto, il call river costa a Guilbert 45.600€ su un piatto di 103.900€. Per pot odds, il punto di pareggio del call è al 30,5%.

Alla fine Guilbert chiama e dopo lo showdown vede l’avversario raccogliere le chips dal centro del tavolo.

Ghoj aveva sì full house, ma non con una delle combo enunciate da Guilbert.

Il britannico infatti gira un imprevedibile 74!

 

Il video

 

Immagine in alto: screenshot video King’s Casino

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari