Friday, Apr. 12, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 6 Apr 2023

|

 

L’incredibile grafico ai tornei di poker online di Benjamin ‘bencb789’ Rolle

L’incredibile grafico ai tornei di poker online di Benjamin ‘bencb789’ Rolle

Area

Vuoi approfondire?

Se parliamo di torneisti online, sono pochi oggi a godere del rispetto e della stima di Benjamin Rolle.

Da top regular mtt, il tedesco attivo col nickname ‘bencb789’ ha poi allargato le sue attività dedicandosi alla cura di contenuti didattici per la scuola di poker ‘Raise Your Edge’ di cui è tuttora coach.

I giorni scorsi su Twitter Rolle ha pubblicato il suo grafico mtt con alcune indicazioni sulla strada da lui intrapresa per raggiungere i (clamorosi) risultati che potete vedere in basso.

Da uno come lui, questo è oro.

 

Il grafico

Ed ecco l’incredibile grafico mtt di ‘bencb789’. Come si può vedere, in neanche tredicimila tornei il grinder tedesco ha accumulato un profitto di uno sputo inferiore ai 4 milioni di dollari!

clicca per ingrandire

I risultati room by room


clicca per ingrandire


 

Mantenere le cose semplici

In ripetuti Tweet Rolle spiega di essere partito dal basso grindando gli spin&go. La fine dei SuperNova Elite lo portò a concentrarsi nei tornei.

“Negli ultimi 2-3 anni ho streamato il 98% delle mie sessioni. Ho mostrato tutto sugli stream, mutlitablando 20-25x mentre seguivo le chat e i setup degli streaming, e ho continuato a vincere. Una volta che Raise Your Edge ha preso piede sono diventato un businessman che gioca a poker e di conseguenza il mio volume si è abbassato in modo significativo. Come risultato di questa situazione, non ho abbastanza tempo per studiare i miei avversari quanto vorrei, ma va bene così”.

Rolle spiega che la sua ricetta per continuare a vincere è all’insegna della semplicità:

“Come faccio a continuare a vincere? Mantengo le cose semplici, che è poi quello che insegno nei miei corsi. Togliere ogni elemento di complessità dal mio gioco è stata la chiave per continuare a vincere.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il tedesco dettaglia gli aspetti del gioco in cui la semplicità diventa un’arma per la vittoria:

“Una solida strategia straightforward è più importante di cercare di raggiungere la perfezione GTO. Mi concentro su cose che i solver non possono insegnare. Trovare gli avversari deboli, exploitarli, considerare il future game e l’edge, identificare le tendenze generali del field e aggiustare il mio gioco di conseguenza.”

 

Capire i perché

Rolle prosegue dicendo che i software di supporto devono venire dopo la comprensione delle ragioni di quel che si fa al tavolo verde.

“Prima di tutto, capisci perché fai determinate cose, e poi usa i solver come tool di supporto. Ovviamente c’è bisogno di sapere la teoria di base, ma dico sempre “la gto ti serve a capire il poker, exploitare gli avversari ti farà fare i soldi. Come mix giusto direi 20% GTO, 80% exploiting.”

Ci sono poi delle situazioni particolari da approfondire:

“Mi concentro anche sugli spot che portano le vincite più significative. Value betting azzeccate, solidi range preflop, conoscenza dell’ICM e fare buoni fold. Il tuo win rate sta soprattutto in queste cose, non nel decidere se puntare il 12,5% pot o il 13,7% pot per guadagnare 0,001bb di EV.”

 

Non giocare perfetto ma meglio degli avversari

Nella presentazione dei suoi risultati Rolle vuole anche sfatare il mito del ‘gioco perfetto’.

“Un’altra priorità è capire e giocare gli spot meglio della maggior parte degli avversari. Attenzione: essere migliori degli altri non significa giocare alla perfezione. Gli spot da giocare meglio degli avversari sono le blind war, i multiway, gli spot preflop e postflop in cui entra in ballo l’ICM. Sono cose difficili da studiare, servono degli hardware molto potenti e spesso impiegano tanto tempo prima di dare la soluzione. Ma il ritorno sull’investimento – anche solo di tempo – è garantito perché la maggior parte dei giocatori sono davvero terribili in questi spot. Basta poco studio per diventare migliori della maggior parte degli avversari in questi aspetti del gioco. E’ un grande investimento di tempo.”

 

Mindset

Dopo aver scritto che streamare le sue sessioni è uno svantaggio perché richiede attenzione e perché gli avversari possono studiare il suo gioco a carte scoperte quando arriva in late stage, Rolle sottolinea l’importanza del mindset e del rendere al meglio delle proprie possibilità:

“Una performance non è la stessa cosa di una grande performance. Devi cercare di mantenere il tuo A-Game il più a lungo possibile ogni volta che giochi. ”

Infine ‘bencb789’ riassume i punti nodali che gli hanno permesso di disegnare lo sbalorditivo grafico che vedete sopra:

  • Forte gioco mentale: lavora sul tuo mindset quando non sei al tavolo.
  • Sii una bestia senza pietà quando devi valuebettare
  • Fa’ buoni fold e mantieniti solido nel preflop.
  • Capisci le dinamiche blind vs blind e i multiway pot.
  • Capisci dove il tuo avversario può essere exploitato.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari