Sunday, Feb. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Ago 2023

|

 

Robl vs Bellande in un tribettato tra ‘best friend’ ad High Stakes Poker

Robl vs Bellande in un tribettato tra ‘best friend’ ad High Stakes Poker

Area

Vuoi approfondire?

Subito scintille nella nuova stagione – la undicesima – del format televisivo High Stakes Poker.

Dopo la scala reale di Charles Yu oggi approfondiamo una sportellata tra ‘best friend’.

JR Bellande e Andrew Robl si conoscono molto bene. Nella scorsa stagione di HSP Bellande aveva anche raccontato di un monstre-pot vinto dal collega all’Aria: Robl confermò dicendo che quella mano da nove milioni vinta contro Tom Dwan è stata la più grande della sua carriera “in un ring-game”.

Ma vediamo meglio la mano in cui i due si sono trovati ai ferri corti.

 

La mano

Prima puntata della 11° stagione di High Stakes Poker, dopo lo straddle di Pudra a 4.000$ e quello di Salomon a 9.000$, Bellande con 819k di stack rilancia 20k da hijack con TT.

Con 1.21M di stack Andrew Robl da small blind tribetta a 90k 64, foldano tutti fino a Bellande che chiama.

Flop A75, Robl bet 60k, Bellande chiama.

Turn 3 Robl 125k, nuovo call per Bellande.

River 7, Robl check, Bellande checka dietro e allo showdown vede le chips prendere la via dell’avversario!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Una dinamica da high stakes

La dinamica della mano è decisamente fuori dalla nostra portata – stante anche la profonda amicizia tra i due giocatori che quindi si conoscono molto bene l’uno con l’altro.

Azzardando possiamo quindi spiegare il doppio call al flop e al turn di Bellande con la profonda conoscenza del gioco dell’amico – ai suoi occhi capace di tribettare pre e poi spingere postflop molte combo che stanno dietro alla sua coppia di dieci – quindi non solo combo con un asso o JJ+.

Il check river di Robl sembra invece causato dal board che si paira, che potrebbe quindi chiudere eventuali full di Bellande. Ma potrebbe anche essere un check per indurre l’avversario alla bet.

Purtroppo, visto il check dietro di Bellande – che preferisce massimizzare lo showdown value di cui dispone – non sapremo mai come avrebbe reagito Robl a una bet pesante dell’avversario.

 

Il video

Ecco il video della mano:

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari