Monday, Oct. 25, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Set 2011

|

 

Full Tilt: ancora ritardi per l’udienza!

Full Tilt: ancora ritardi per l’udienza!

Area

Vuoi approfondire?

Ancora un ritardo per chi aspetta già da troppo tempo: l’udienza pubblica dei vertici di Full Tilt con l’Alderney Gambling Control Commission è stata ancora rinviata, seppur soltanto di quattro giorni, alla data del 19 Settembre. I giocatori che hanno ancora fondi bloccati negli account della red room dovranno aspettare ancora!

La comunità online è già infuriata: con migliaia di persone che devono ancora recuperare milioni di dollari, servono a poco le motivazioni addotte da Full Tilt per i mancati pagamenti. La mancanza di vere informazioni sulla situazione finanziaria della compagnia costringe questi giocatori ad una snervante attesa, e non è detto che il 19 Settembre la situazione si risolva.

Già una prima volta, in Luglio, il processo era stato rinviato per permettere a Full Tilt di valutare proposte di acquisto da parte di investitori. Il problema della red room è che le trattative finora sono rimaste ai primi stadi e non sembra esserci a tutt’oggi un piano concreto per restituire liquidità alla compagnia.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Full Tilt sta perdendo credibilità anche sul mercato Europeo in seguito alla sospensione della licenza di Full Tilt France: la situazione non sembra affatto rosea per la poker room, le società affiliate e i giocatori che hanno ancora fondi bloccati. Una totale bancarotta di Full Tilt sarebbe l’ennesimo disastro conseguente al Black Friday.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari