Sunday, Jul. 5, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 15 Mag 2012

|

 

PokerStars acquista Full Tilt Poker: a fine mese l’annuncio!

PokerStars acquista Full Tilt Poker: a fine mese l’annuncio!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

PokerStars, Full Tilt Poker e Dipartimento di giustizia americano: la verità è ormai vicina. Secondo alcuni rumors raccolti dal portale iGaming Post sembra che PokerStars abbia raggiunto l’accordo definitivo che verrà annunciato a fine maggio.

Recentemente infatti le tre parti si sono incontrate in un’udienza per discutere le ormai annose problematiche legate all’acquisto di FTP e al rimborso dei giocatori e questa volta forse si è fatto il passo decisivo verso una soluzione finale: tra dieci giorni circa dovrebbe essere ufficializzato l’accordo dopodiché si procederà prima di tutto al rimborso dei giocatori non solo americani, ma di tutto il mondo.

E’ sempre stato noto come questo sia stato l’obiettivo princiaple del DoJ: chi acquista FTP deve immediatamente rimborsare i giocatori ed è stato proprio questo paletto a far saltare l’accordo con il Gruppo Bernard Tapie.

Dopo il rimborso, il passo successivo sarà quello di presentare una richiesta, da parte di PokerStars e FTP, per ottenere una regolare licenza di gioco che permetterà di operare nel mercato statunitense del poker online.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La cifra d’acquisto dovrebbe aggirarsi attorno ai 750 milioni di dollari, una via di mezzo tra i 700 milioni iniziali e i 900 milioni dichiarati recentemente.

Data l’importanza dell’accordo, vige ancora la massima riservatezza: bocche cucite, quindi, da parte di tutti gli interpreti in gioco fino a quando non si arriverà alla tanto attesa “fumata bianca”.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari