Sunday, May. 19, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 3 Lug 2013

|

 

Simone “Ilcreativo85” Raccis: “Ecco perché ho foldato KK preflop al NL100”

Simone “Ilcreativo85” Raccis: “Ecco perché ho foldato KK preflop al NL100”

Area

Vuoi approfondire?

“KK e AA, preflop, non li foldo mai!” – Questa, nel moderno ed aggressivo poker online di oggi, è diventata una frase ormai abusata, come se si sentisse quasi la necessità di giocarsi tutto lo stack quando in mano si ha un “mostro”, magari anche mettendo da parte un thinking process “salvavita”. Poi i grinder tablano pesante, la velocità delle decisioni deve necessariamente aumentare, dunque si rischiano di perdere alcune importanti sfumature.

Ma Simone “Ilcreativo85” Raccis ci smentisce, come se foldare KK preflop, al NL100, fosse una move standard e non troppo difficile data la specifica action ed il flow della partita.

Ecco la mano in questione:

 

Come si fa, Simone, a fare un fold come questo? Raccontaci come è andata.

Utg apre x2, utg+1, giocatore occasionale e molto nitty, con statistiche 67/3 che immagino 3betti solo mostri, re-raisa solo fino a 5€, dando quindi forza al mio pensiero – continua Raccis – solitamente quando clic-raisano son sbilanciati verso AA o KK, ma credo più ad AA, dato che KK li ho io.

Nonostante questo, decido comunque di 4bettare a 19€ perché, con 100 bui a disposizione, ho bisogno di maggiori info e lo faccio per chiamare un eventuale push – spiega Simone – Poi c’è la move del big blind che pusha il suo resto 5bettando, dunque, utg+1, dato che a sua volta re-shova, ha, per me, un’unica mano, ovvero AA  dal momento che blockero i kings. E’ un’azione fortissima la sua, non posso che polarizzare il suo range in modo così stretto”.

E’ la prima volta in carriera che foldi KK preflop?

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Escludendo i satelliti, si, è la prima volta che mi tocca foldare KK preflop.

Quanta esperienza serve per riuscire a foldare un mostro in uno spot simile?

Serve aver fatto circa 10 milioni di mani in 4 anni, delle quali 1 milione e mezzo in cash game.
Scherzo! Magari serve meno esperienza e fare il ragionamento giusto in quel dato momento. 

Hai poi mostrato la mano al tavolo oppure no?

No, non mostro mai online, dunque neanche questa volta l’ho fatto.

Sicuramente esperienza ne serve eccome per un fold così bello e così studiato. Simone “Ilcreativo85” Raccis, regular da un mese del NL100, sta tenendo una media di grinding di circa 10 ore giornaliere, aprendo dai 12 ai 16 tavoli, per tentare nell’impresa di ottenere lo status di “Supernova elite” in soli sette mesi su Pokerstars. Ce la farà? Di certo queste giocate danno una grande iniezione di fiducia e siamo certi che Simone ce la metterà tutta per raggiungere questo ambizioso traguardo professionale.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari