Saturday, Jan. 18, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Gen 2014

|

 

Simone ‘IlCreativo’ Raccis: ‘Abbandonato il cash game, dedicherò il 2014 ai tornei… senza rischiare troppo!’

Simone ‘IlCreativo’ Raccis: ‘Abbandonato il cash game, dedicherò il 2014 ai tornei… senza rischiare troppo!’

Area

Vuoi approfondire?

Cappuccio della felpa indosso e cuffie d’ordinanza al collo. Si presenta così Simone Raccis all’IPO13, carico per iniziare un nuovo anno con obiettivi diversi dal 2013 e motivazioni ritrovate appieno.

L’ex grinder di cash game, dopo alcuni mesi di appannamento ai tavoli online, si è preso una pausa e ha cambiato in corsa la sua schedule:

‘Ho passato otto mesi non propriamente positivi grindando cash e ho deciso, anche per problemi in real life, di prendermi una pausa dal gioco. Nella pausa ho fatto solo cinque sessioni e dal 28 ottobre sono tornato a pieno ritmo, cambiando però i miei programmi’.

Il 2014 del ‘IlCreativo’ Raccis, dunque, sarà all’insegna dei tornei multitavolo, mettendo da parte quasi del tutto il cash game.

‘In appena due mesi, giocando mtt, ho avuto un profit di circa 20.000€. C’è chi dice che runno particolarmente, mentre credo di adottare uno stile di gioco che abbassa nettamente la varianza: ho sempre molta pazienza, incremento lo stack senza grossi picchi ma con continuità e riesco a gestirmi al meglio anche quando non sono deepstack… non muoio mai quando ho 30 big blind o meno’.

Ci accenna poi quella che sarà la sua stagione live, iniziata con l’IPO13 di Campione d’Italia.

‘Giocherò molti tornei live e la maggior parte di questi saranno con low buy-in. Riuscirò a farne circa 20 in un anno e, dato il livello medio equivalente a quello di un Sunday Special, mi porrò l’obiettivo di ottenere un ROI importante, che reputo alla mia portata’.

Tornei all’estero? No, grazie!

Commenta così Simone: ‘Per adesso non ho pianificato alcun torneo all’estero, anche a causa delle alte spese accessorie. Nel caso andasse bene uno dei live nostrani e riuscissi ad ottenere un buon profit, allora vaglierei questa ipotesi’.

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari