Tuesday, Mar. 9, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 30 Set 2014

|

 

Fedor ‘CrownUpGuy’ Holz, campione WCOOP: “Ho saltato il duro grinding per arrivare in paradiso!”

Fedor ‘CrownUpGuy’ Holz, campione WCOOP: “Ho saltato il duro grinding per arrivare in paradiso!”

Area

Vuoi approfondire?

La possono provare in poche persone la sensazione di essere campione del mondo di poker online a 21 anni e sta imparando piacevolemente a conviverci, da appena qualche ora, il tedesco residente in Austria Fedor ‘CrownUpGuy’ Holz, che questa mattina ha vinto il Main Event WCOOP per 1,300,000 dollari.

Sconosciuto o quasi in Italia, Fedor è comunque un astro nascente del poker online e live, dato che all’EPT di Barcellona ha vinto un side event da 2.000€ di buy-in, è arrivato quarto in un altro, è andato in the money nel main event e nell’high roller, poi ha fatto final table in uno degli ultimi tornei di contorno della manifestazione catalana. Risultati da mal di testa.

Contattato da Stephen Bartley per pokerstarsblog.com, Fedor, attraverso l’intervista a caldo, ha dimostrato di avere ancora l’adrenalina che scorre a fiumi nelle vene. Potrebbe essere diversamente?

“Mi sento alla grande. Ho sempre voluto arrivare in fondo a un torneo simile ed è una sensazione incredibile riuscire a vincere il più importante torneo online dell’anno. Non riesco a spiegare con parole quanto sia felice e quanto mi senta fortunato!”.

Incalzato da Bartley, Holz ha raccontato come è andato l’intero torneo, interamente giocato in compagnia di una fondamentale fiducia.

“Il Day 1 l’ho chiuso con un buono stack, ho sfruttato i giusti spot. Dopo aver ottenuto il terzo posto nel ‘The Bigger’ da 109$, mi sentivo estremamente fiducioso per il Day 2 del main event. Domenica ho dormito fino alle 17 per trovare il giusto focus per iniziare l’intenso grinding, mentre lunedì ho dormito fino alle 20, mi sono fatto una doccia, ho mangiato qualcosa e ho iniziato a giocare”.

In un’occasione del genere, di quelle che se va bene capitano una volta nella carriera, Fedor è stato comunque ‘accompagnato’ fino alla vittoria dai coinquilini e da un altro amico pokerista.

“Sono felice di non esser stato solo. I miei coinquilini ogni tanto venivano a trovarmi, mentre per il resto del tempo mi hanno railato dalle loro stanze, perché volevano cercare anche di dormire un po’. Dopo il deal, però, sono stati con me fino alla conclusione. Per due ore, comunque, mi ha fatto costante compagnia un amico, così ho avuto la possibilità di chiacchierare con lui tra una mano e l’altra e durante le pause. Sono molto contento di come ho giocato, sono stato sempre focused sulla partita e credo di aver messo in atto il mio miglior poker. Dopo la vittoria ho subito chiamato mia mamma, poi con gli amici sono stato a festeggiare in un cafè sotto casa e abbiamo fatto una ricca colazione. E’ il nostro consueto rituale dopo aver vinto qualcosa di grosso!”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La cosa incredibile è che il Main Event WCOOP è stato il primo e unico torneo della manifestazione giocato dal player tedesco.

“Sfortunatamente non ho potuto giocare altri eventi. Ero in viaggio in California, così ho giocato solo domenica, saltando il duro grinding per arrivare direttamente in paradiso!”.

Sono davvero tanti 1,300,000 dollari per un 21enne, ma il ‘goal’ principale di Fedor è quello di un ragazzo con i piedi per terra e fortemente legato alla famiglia.

“Ho sempre desiderato comprare una nuova casa per i miei, in modo da innalzare almeno di un po’ la qualità della loro vita. Adesso che questo può diventare realtà, non sono in grado di dire a parole quello che significa per me…”.

 

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari