Tuesday, Nov. 19, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 9 Mag 2015

|

 

Click raise da record: Umberto “thelusor89” Calabrese 15-betta all-in al flop!

Click raise da record: Umberto “thelusor89” Calabrese 15-betta all-in al flop!

Area

Vuoi approfondire?

Onestamente non ci era mai capitato di vedere niente di simile.

Durante l’heads-up conclusivo del 15€ the big serale da 10.000€ garantiti di qualche giorno fa su PokerStars.it, Umberto Calabrese e il suo avversario hanno dato vita ad uno spot pressoché irreale. Una serie di click raise al flop al limite del grottesco. Ma un perfetto esempio di come in una specialità come l’heads-up serva davvero poco per far overthinkare il proprio avversario.

I blinds sono 40.000/80.000, ante 10.000 e “thelusor89“, che gioca per uno stack da circa 3.000.000, apre da bottone con AA a 160.000. Il suo avversario, che gioca per oltre 5.600.000 chips, chiama.

Il flop 853 appare piuttosto dry ed è praticamente impossibile attendersi quel che capiterà a momenti.

Sul check del big blind Umberto c-betta 187.000. E fin qui tutto regolare. Oppo decide però di fare un click raise (il rilancio minimo consentito), salendo a 387.000. Forte della sua over-pair Calabrese fa altrettanto e clicka a sua volta a 584.000 (in questo caso il rilancio minimo equivale al doppio dell’ultima puntata meno la puntata antecedente ovvero 387.000*2 – 187.000).

Ed è qui che la mano prende una piega alquanto insolita. Oppo decide infatti di click 4-bettare a 748.000.

Calabrese, a questo punto, decide di continuare in questo irriverente giochino mentale; fiducioso di avere molto spesso la mano migliore 5-betta a 935.000.

Niente da fare: oppo non ci sta e rilancia a 1.122.000. 1.309.000 per Calabrese. 1.496.000 oppo. Si va avanti. 1.683.000. 1.870.000. 11-bet a 2.057.000 per Calabrese, 12-bet a 2.244.000 per il suo avversario. Raise 2.431.000, raise 2.618.000 e ci siamo: 15-bet all-in 2.755.656 per “thelusor89” e call!

Ed eccolo lì che oppo gira fiero la sua top pair Q8! Il turn 10 e il river 7 non cambiano nulla e “thelusor89” trova così uno dei double-up più incredibili ai quali abbiamo mai assistito.

“Mai vista una cosa del genere! Partiamo dal presupposto che il mio avversario non mi pareva troppo sensato –rivela Umberto – visto che aveva giocato circa circa l’80% delle mani al final table. Quando in questa mano mi ha 4-bettato ho capito che voleva giocarsi tutto e molto raramente avrebbe girato meglio. Era talmente pazzo che avrebbe potuto farloo anche con middle pair! E’ stato dunque divertentissimo cliccarlo fino a fare la quindicesima! Più cliccava, più ero convinto di avere la mano migliore… Eccessi a parte, credo che in heads-up il click raise possa servire contro avversari molto aggressivi per farli overthinkare e metterli di fronte a una scelta non semplice nell’immediato”.

Se non ci credete ancora, ecco il video che testimonia tutto… 😛

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari