Tuesday, Nov. 12, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 18 Giu 2015

|

 

“Chiamo per history, flow e timing!” Luigi ‘Il-Giuglia’ D’Alterio e un bluff catching estremo al NL200

“Chiamo per history, flow e timing!” Luigi ‘Il-Giuglia’ D’Alterio e un bluff catching estremo al NL200

Area

Vuoi approfondire?

“Brutto orario la mattina per giocare a cash”.

Poche ore fa, Luigi “Il-Giuglia” D’Alterio ha pubblicato sul proprio profilo Facebook una mano giocata ad un tavolo cash NL200 di PokerStars commentandola come sopra.

Aprendo il boom abbiamo subito ipotizzato d’imbatterci nel classico spot in cui il fish te le tira in faccia senza motivo, invece ci siamo trovati di fronte ad una mano che offre più di un risvolto tecnico.

Sull’open del bottone a 6€, Luigi – che gioca con uno stack da 233€ – tribetta 20€ da small con 77 e il bottone (sostanzialmente pari stack) chiama. Al flop scendono 523.

D’Alterio c-betta 28€ e oppo chiama.

Turn 4. Bene, ma non benissimo. Ma “Il-Giuglia” decide di mettersi in check/call e chiama la bet a 50€ di oppo.

Il river è un J. Luigi checka e oppo va all-in 132€.

” Avevo una discreta history a cash con oppo e diciamo che è un player molto aggressivo. In quel momento della partita era anche piuttosto tiltato visto che stava perdendo oltre due stack in un altro tavolo. Sul suo open da bottone decido di tribettare visto che stava aprendo tantissimo. Non penso di farlo passare, ma non ho grossi timori nel giocare il colpo fuori posizione.  Al flop c-betto 70% pot. E fin qui tutto standard: ho overpair e so di essere callato molto spesso. Il turn è sicuramente una carta abbastanza brutta, ma quando betta betta 50 su 80 dopo il mio check penso sia difficile betti così forte per valore o difesa con un asso. Era aggro ma sensato quindi lo polarizzo su tanti 6 a caso, 6-7, qualche raro A o due over qualsiasi al flop. River J chiude un flush runner runner ma sostanzialmente cambia poco. Se avesse un J checkerebbe sempre back. Quando checko lui tanka 40 secondi e poi shova. Reg quando tanka lo puo fare per tanti motivi per farti overthinkare sciegliere size e quindi dà poche info, ma quando lui mi tanka così tanto, penso abbia molto spesso bluff totale o un A che non sa se value bettare. Con un 6 o flush va all-in subito quindi tendo a escluderlo. Visto che di assi gliene assegno pochi in base alla bet al turn decido di giocare…”

E oppo mostra 910 per un bluff completo.

Vi convince il thinking process di Luigi? Quanto hanno inciso, secondo voi, betting pattern, history, flow e timing di oppo?

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari