Wednesday, Jul. 17, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 4 Apr 2015

|

 

Reg Identikit – Luigi ‘Il-Giuglia’ D’Alterio e la scalata agli mtt high stakes in poco più di un anno

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Reg Identikit – Luigi ‘Il-Giuglia’ D’Alterio e la scalata agli mtt high stakes in poco più di un anno

Area

Vuoi approfondire?

Il panorama italiano del poker online si arricchisce ogni anno di nuovi protagonisti, che in alcuni casi raggiungono risultati davvero sorprendenti in breve tempo.

Come nel caso di Luigi ‘Il-Giuglia’ D’Alterio, che a soli 19 anni può vantare oltre 60.000 € di vincite su Pokerstars.it nei tornei mtt.

Due giorni fa il giovane fenomeno campano ha sfiorato il colpaccio nell’evento 6-max delle SCOOP da 75.000€ garantiti, arrivando ‘solamente’ in 4° posizione per un premio di 5.809€.

In esclusiva per i nostri lettori ci siamo fatti raccontare da Luigi il suo profilo pokeristico:

Il mio primissimo risultato è stato vincere 7€ in un freeroll da 1500 giocatori, e da li son partito con tanta pazienza a costruire il mio bankroll giocando sia sit&go che tornei, fino a metter da parte qualche centinaia di euro molto velocemente“.

La vera svolta però, è arrivata grazie ad un clamoroso terzo posto al Main Event SCOOP dello scorso anno, nel quale ‘Ilgiuglia’ arrivò 3° per una moneta da 16.065€:

Dopo i primi risultati decisamente incoraggianti, la vera svolta pokeristica è arrivata con il terzo posto al Main Event delle SCOOP, che mi ha permesso di giocare ad un abi decisamente più alto. Sul momento ero felicissimo di aver centrato questo risultato, ma a posteriori penso di esser stato molto sfortunato ad aver perso il colpo decisivo che mi avrebbe potuto portare probabilmente alla vittoria“.

 

giugliagraph

Ecco i risultati ottenuti da Luigi ‘Ilgiuglia’ D’Alterio nei tornei mtt su Pokerstars.it

 

Attualmente Luigi gioca ad abi massimo su tutte le room punto it ottenendo ottimi risultati, e non disdegna il confronto con gli altri giocatori del panorama italiano:

Non importa che siano super-duri o che li reputi meno bravi di me, perché da tutti si può imparare qualcosa“.

Una domanda a bruciapelo: con 42 bb da big blind sull’open push di cut-off o high-jack con 10 bb con che range sarebbe corretto chiamare?

Mah, dipende sempre dalla fase del torneo e dal giocatore che abbiamo di fronte, in linea generale direi KQ+ e tutte le coppie

A questo diventa quasi obbligatorio chiedere a Luigi quale sia secondo lui la top3 dei regular mtt in Italia:

Sul podio metterei sicuramente Antonio Bernaudo, per la costanza di risultati e per il suo stile impeccabile assieme ad un nome che potrebbe sembrare scontato, perché si tratta di uno dei player più conosciuti in assoluto: Dario Sammartino. Il terzo nome, anche se attualmente gioca sul ‘punto com’ non può essere altri che Mustacchione, il vero re degli mtt!

Nonostante la sua giovane età ha già cominciato a fare del coaching privato ad alcuni giocatori sia ad abi medio che ai livelli più alti:

Attualmente sto facendo del coaching a dei ragazzi già bravi che giocano high stakes, ma che comunque non disdegnano qualche lezione! Per quanto mi riguarda ho imparato a giocare da solo osservando i migliori e provando a capire le motivazioni delle loro giocate. Poi su alcune dinamiche particolari mi confrontavo con altri amici che grindavano  già da tempo“.

Dopo gli ottimi risultati online non è da escludere che a breve ‘Il-Giuglia’ possa affermarsi anche nel circuito live:

Al momento ho giocato solamente un torneo live di spessore, ovvero l’IPT di Sanremo nel 2014 senza riuscire a raggiungere la zona premi. In futuro ho intenzione di giocare sicuramente l’IPO e continuare a grindare online anche per partecipare a qualche altro live importante“.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari