Tuesday, Mar. 26, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 8 Ago 2016

|

 

Vito ‘Vitoriky’ Meo da 20 centesimi a €2.000 in una sessione magica tra Spin&Go e Micro Series!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Vito ‘Vitoriky’ Meo da 20 centesimi a €2.000 in una sessione magica tra Spin&Go e Micro Series!

Area

Vuoi approfondire?

Pensate a Chris Moneymaker e a quando con un satellite da $86 ha guadagnato l’accesso e poi la vittoria da $2.500.000 al Main Event WSOP.

A volte il poker si trasforma in una favola, ma non è necessario parlare di milioni di dollari perché sia bella da sentire.

Anche in versione più “economica” accadono cose di questo genere, come ci racconta l’ex-regular low stake Vito ‘Vitoriky’ Meo, che è stato capace di trasformare soli venti centesimi in oltre duemila euro nell’arco di una sessione.

Ma prima di tutto facciamo le dovute presentazioni:

“Sono un ex-regular di 23 anni, due anni fa giocavo MTT ad ABI 10 seguito da una scuola di poker, ma poi quando PokerStars ha cambiato il palinsesto ho cominciato a swingare parecchio, in più il mio lavoro in un’azienda vinicola mi impegnava un po’, e quindi ho smesso di grindare. Sono ritornato un giocatore occasionale, quando ho voglia apro la lobby e gioco qualche torneo, ma senza schedule predefinite o cose così.” 

Ed è proprio in una di queste sessioni che accade la magia… come altro vorreste chiamarla una sessione che moltiplica il bankroll ×10.000?

“Domenica pomeriggio ho aperto la lobby per vedere cosa offriva il palinsesto serale perché era da tanto che non aprivo PokerStars e avevo voglia di giocare. Avevo €0,20 nel conto, volevo ricaricare per la sera, ma prima faccio uno Spin&Go e prendo moltiplicatore 6×. Lo vinco e mi iscrivo a un altro Spin da €1 dove esce 8×, lo vinco e spengo il pc per un altro impegno. Alla sera torno a casa e decido di iscrivermi all’evento Omaha, che poi ho perso, faccio un terzo Spin da €2 e vinco €12. Alla fine mi iscrivo in late reg all’ultimo evento delle Micro Series, il 6-Max Hyper, e finisco runnerup con deal per €2.019,73! È il premio più grande che abbia mai vinto, quando giocavo regolarmente avevo preso al massimo €1.300…”

5

Una sessione incredibile, dove la fortuna ha giocato sicuramente un ruolo fondamentale… se non altro almeno nel moltiplicatore degli Spin! Ma anche l’esperienza maturata in passato ha avuto la sua importanza:

“Ho avuto fortuna non lo nego, ma negli Spin ho comunque fatto valere le mie skill. Riguardo all’Hyper, anche lì la fortuna conta perché bisogna giocare tanti colpi, ma mi sono soffermato abbastanza sui range da adattare nel tipo di torneo e nelle varie situazioni.”

Forse la nota più colorita di questa favola sta nel desiderio di Vito di ritentare una vita da grinder, pensiero che lo stuzzicava da un po’… e ora potrebbe diventare realtà, grazie allo stimolo di questo ultimo risultato:

“Mi piacerebbe in futuro provare un percorso da solo, perché penso di aver acquisito molto in questi ultimi due anni. Adesso con questi €2.000 posso ricrearmi un roll adatto a grindare, potrebbe essere il momento buono… Intanto mi godo un po’ di vacanza, poi quando a settembre rialzeranno i garantiti vedremo di fare un bel programmino. Credo di avere delle buone potenzialità e voglio cercare di tirarle fuori!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari