Tuesday, May. 24, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 18 Gen 2017

|

 

“Sotto attacco da professionisti del crimine informatico!” L’AD Microgame spiega i disservizi del Sunday King

“Sotto attacco da professionisti del crimine informatico!” L’AD Microgame spiega i disservizi del Sunday King

Area

Vuoi approfondire?

Doveva essere una grande festa del poker online, ma qualcosa ha rovinato l’atmosfera.

Ci riferiamo al Sunday KING da 100.000€ garantiti di questo weekend, che aveva creato tanta attesa ed entusiasmo tra gli appassionati.

Il ricco torneo domenicale di PokerYes e di tutto il circuito Microgame ha registrato come previsto grandi numeri, però purtroppo anche qualche imprevisto.

Lunedì sera il Day 2 è stato infatti rinviato al giorno dopo a causa di alcuni problemi. Ora che la prima moneta da oltre 20mila euro è stata consegnata a ‘uvccirr200’, ci pensa Massimiliano Casella a fare chiarezza.

Casella è l’amministratore delegato di Microgame e si prende la responsabilità di informare tutti i giocatori che “la piattaforma è stata vittima di un attacco informatico di notevole entità“.

L’AD spiega: “Stiamo procedendo a denunciare alla Polizia Postale gli autori di questo atto criminale”. L’eccezionale portata dell’attacco, per dimensione e tempistica, non può essere ricondotta ad un semplice gioco di ragazzi.

Una nota stampa di Microgame parla di professionisti del crimine informatico, che hanno agito con il preciso intento di colpire il business del provider e tutti i suoi clienti, proprio in un momento di grande sviluppo del network e di notevole fermento sul mercato.

La cosa più importante però è che gli attacchi informatici subìti non hanno in alcun modo alterato la sicurezza del portale né tantomeno l’area riservata.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Casella infatti aggiunge: “Nonostante la forza e l’organizzazione dell’attacco, la nostra struttura di difesa ha protetto i giocatori e nessuna intrusione nei sistemi si è verificata.

Purtroppo l’effetto principale è stato la saturazione della banda di comunicazione che ha causato frequenti rallentamenti e disconnessioni tali da impedire l’accesso dei giocatori alla piattaforma nei momenti più intensi.

Siamo intervenuti e grazie ai nostri meccanismi di difesa siamo riusciti a contenere gli effetti. Da ieri pomeriggio la situazione si è normalizzata.

Vogliamo ringraziare clienti e giocatori per la pazienza e la collaborazione che ci hanno dimostrato e assicuriamo loro che a tutti sarà fornita la nostra massima assistenza e collaborazione“.

 

sunday-king-pokeryes

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari