Friday, Apr. 23, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 22 Nov 2017

|

 

Thinking Process – Federico Cirillo folda second nuts: “Ha sempre quella!”

Thinking Process – Federico Cirillo folda second nuts: “Ha sempre quella!”

Area

Vuoi approfondire?

Di fold ‘acrobatici’ ne abbiamo visti tanti. Quello sfoggiato pochi giorni fa da Federico ‘cirillofe’ Cirillo al 50€ 6-max 3-stacks di PokerStars assume contorni metafisici.

Il brillante grinder, che ci ha recentemente rivelato di aver avuto qualche patema nel ritrovare il pieno focus ai tavoli dopo un’estate trascorsa nei casinò di Sin City, è riuscito a mettere sotto Full House secondo nuts dopo un’action tutt’altro che standard da parte del suo avversario.

Ecco lo spot nella nostra grafica:

Parola, senza indugi, al buon Cirillo:

“Il call pre è probabilmente close. Flop non posso foldare. Turn check backo perché non credo di avere due street di value da estrarre. Arriviamo dunque alla street cruciale. Rianalizzando la sua condotta direi che il buon ‘FabriRossi’ ha tenuto una linea molto strana e onestamente non mi aspetto che a T70, in questo torneo, possa girare una mano random quando check/raisa river. Potrebbe avere alcuni full che batto? Quasi mai. Penso che KK avrebbe ribettato pressoché sempre turn. Detto questo, se avesse fatto bet bet bet non avrei mai foldato la mia mano. Overbet, check, check/raise: non vedo bluff, ma sempre e solo A-K!”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dopo aver foldato face up, Federico riesce anche a ricevere la conferma della bontà della sua scelta: ‘FabriRossi’ pubblica il boom dello spot… rivelando di avere proprio AK!

Wooooah!

Quanti di voi sarebbero riusciti a passare? Ditecelo sul Social Network di Zuckerberg 😉

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari