Tuesday, Mar. 26, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Apr 2018

|

 

Due primi e due secondi posti in 24 ore su dot com: Enrico Camosci racconta la sua giornata da 46.000$!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Due primi e due secondi posti in 24 ore su dot com: Enrico Camosci racconta la sua giornata da 46.000$!

Area

Vuoi approfondire?

Un solo aggettivo: inarrestabile.

Dopo il recente esordio sul Tubo, Enrico Camosci è tornato ai tavoli ancora più cattivo ed affamato di prima mettendo a segno due (quasi) doppiette consecutive che gli hanno fruttato $46.285 in sole 24 ore!

Il buon ‘Camosh’ ha dato il via alle danze lunedì, chiudendo al secondo posto il $109 Sunday Challenge di 888Poker per un premio di $7.381, e poi piazzandosi in prima posizione al $215 Super Sunday Second Chance di PartyPoker per ulteriori $14.356.

Ma per quanto di ottima fattura la performance non ha evidentemente accontentato il giovane torneista che il giorno seguente ha iscritto il suo nickname in vetta al payout di altri due MTT.

E quindi ancora runner-up (con deal) nel $530 Main Event High Roller di PartyPoker per $10.630, e poi vincitore del $530 Daily 500 di PokerStars per $13.918.

 

“Non ricordo perfettamente i particolari di questi tornei, essere concentrato al 100% sul gioco per me è routine. Ero chipleader per distacco nel Main Event di PartyPoker e poi ho dealato in heads-up, però ho avuto la mia rivincita nel Daily 500 di PokerStars che mi ha portato al tavolo finale più difficile dei quattro, pieno di regular preparatissimi. Stavo swingando molto e sono contento di aver recuperato praticamente tutto il negativo presto! Quest’anno sta andando peggio degli altri anni ma continuando a massare raggiungerò i risultati che merito.”

Enrico ci ha abituati a risultati eccezionali, inanellando negli anni successi su successi. Ed il suo grafico overall dal 2016 ad oggi parla chiaro: 15.783 MTT giocati per un buy-in medio di 120€ con un ROI del 21.5%!

Da notare il downswing di circa 80.000€ di cui parlava Enrico, che ormai grinda dot com da tre anni:

“Devo dire che qualche soddisfazione me la sono tolta anche se sono ancora alla ricerca di qualche titolo importante su PokerStars.com, l’unico sito dove faccio ancora fatica a vincere. Ho preso diversi coach di cui però preferisco non fare nomi; il costo? Anche 300$ l’ora. Ho studiato la GTO, è imprescindibile conoscere il gioco bilanciato per mettere in atto le mosse exploitative del caso. Il bilanciamento si fa sul field: per fare un esempio terra terra, in un field che folda tanto alle cbet sarà opportuno mantenere una frequenza di cbet di gran lunga superiore all’equilibrio ottimale.”

Spazio anche al discorso liquidità condivisa: Enrico gioca infatti anche su PokerStars.fres dove i riscontri sembrano essere davvero interessanti

“Sto giocando anche sulla piattaforma condivisa franco-spagnola. Per il momento non ho registrato piazzamenti importanti ma penso sia normale visto il numero basso di tornei giocati, circa 200. Il field mi ricorda molto quello italiano, il livello grossomodo è lo stesso ma lì i garantiti sono più alti, quindi direi che è una situazione da tenere d’occhio!”

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari