Saturday, Jun. 19, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 24 Ott 2018

|

 

Gli dei degli High Stakes: Abe ‘EazyPeazy’ Mosseri e il suo grafico da 4 milioni di dollari

Gli dei degli High Stakes: Abe ‘EazyPeazy’ Mosseri e il suo grafico da 4 milioni di dollari

Area

Vuoi approfondire?

Quello di Abraham Mosseri, per gli amici Abe Mosseri, è un nome decisamente noto nel mondo del poker, per ciò che ha combinato negli anni ai tavoli live e online.

In carriera Mosseri, che è originario di New York, può vantare due braccialetti WSOP vinti nel 2009 e nel 2017 a Las Vegas in due varianti diverse: 2-7 Triple Draw Lowball e Omaha Hi-Lo 8 or Better.

È andato vicino anche in altre occasioni al braccialetto, in particolare nei Championship da 10mila dollari delle Series.

Il suo merito pokeristico però va bene oltre i 2 milioni di dollari abbondanti che ha incassato nei tornei live nel giro di 15 anni.

Mosseri nel tempo si è guadagnato infatti la fama di un forte giocatore di cash high-stakes. Al Bellagio di Las Vegas ha giocato a limiti 4.000/8.000$ contro gente del calibro di Doyle Brunson, Barry Greenstein e Jennifer Harman e anche ai tavoli online ha lasciato decisamente prima del Black Friday…

Forse non tutti sanno che tra il 2008 e il 2011 il buon Mosseri ha costruito un grafico da oltre 4 milioni di dollari su FullTilt con il nickname ‘EazyPeazy‘. Da quella volta il conto è fermo a 132.900 mani giocate secondo il portale specializzato HighstakesDB. La sua variante preferita? Tutte e nessuna: ha giocato la maggior parte delle mani nell’HORSE con un guadagno medio a mano di 31 dollari circa.

 

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Alcuni si ricordano di Mosseri più che altro per le sue apparizioni televisive nel PokerStars Big Game. Altri per il suo coinvolgimento nel caso Molly Bloom, finito anche al cinema di recente. Mosseri è stato riconosciuto colpevole per alcuni reati minori, come una dichiarazione fraudolenta delle tasse.

A noi, tuttavia, piace ricordare soprattutto come distruggeva i tavoli di PLO qualche anno fa. Il suo pot più ricco mai vinto è andato in scena nel 2010 a bui 200/400$ e ammontava a 150.825 bei dollaroni.

Ecco l’action… Mosseri limpa a 400$ con 74AA. Ilari ‘Ziigmund’ Sahamies rilancia a 2.360$ da CO con 6KJ7. Chiama dal bottone Hac ‘trex313’ Dang con 9A810 e chiama dal grande buio anche ‘cadillac1944’.

Mosseri allora mette 12.960$ e Sahamies chiama. A sorpresa Dang ne butta dentro 55.720$ e Mosseri a quel punto le mette tutte. Sahamies copre entrambi gli avversari e partecipa.

Su un flop Q73 Sahamies fa mettere a Dang gli ultimi spiccioli. Turn 10 e river 2 consegnano il piattone a Mosseri con gli assi.

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari