Saturday, Jul. 13, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Feb 2017

|

 

Polk analizza la storica mano Dwan vs Marigliano: “L’italiano ha avuto coraggio”

Polk analizza la storica mano Dwan vs Marigliano: “L’italiano ha avuto coraggio”

Area

Vuoi approfondire?

Vi ricordate di quando il nostro Marcello Marigliano lasciò senza parole Tom Dwan?

Ci pensa Doug Polk a rinfrescarci la memoria con uno dei suoi mitici video. Torniamo indietro nel tempo ad una mano della Durrrr Million Dollar Challenge.

In passato avevamo già fatto commentare lo spot ad un campione come Max Pescatori e ora sentiamo anche cosa ne pensa Polk.

Ecco la sintesi del filmato. I bui sono 500/1.000$. Marigliano apre a 2.500$ con K9, Dwan 3betta a 10.000$ con KQ, Marigliano chiama.

Polk approva tutto il preflop: “Il raise di Marcello è standard visto che in heads-up si apre con il 90% delle mani. Tom con K-Q può anche fare solo call ma decide di 3bettare. Marcello giustamente chiama“.

Il flop è 368. Dwan punta 16.500$ e Marigliano chiama. Polk sentenzia: “Tom dovrebbe checkare ma va bene mixare. Punta troppo però. Era meglio scegliere una size tra i 10 e i 12mila.

Marcello con K-9 ha una decisione chiara da prendere contro una bet così grande. Deve foldare. Potrebbe pensare a un raise con 3/5 di scala ma in generale qui si folda”. Marcello invece opta per il floating.

Il turn è un 4. Dwan punta 36.500$ e Marigliano chiama ancora! Sentiamo Polk: “La situazione non cambia molto per Tom. In questi casi non dovrebbe bluffare sempre, altrimenti diventa leggibile.

Marcello ha un fold facilissimo da fare, con una delle mani peggiori in questo spot. Ma lui sa qualcosa che noi non sappiamo e fa ancora floating“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il river è un 8. Polk dice la sua: “Nessuno ha qualcosa in questa mano. Tom, se vuole continuare a puntare, dovrebbe andare in all-in.

Puntando poco al river non si fa foldare quasi nulla”. Alla fine Dwan fa qualcosa di intermedio, punta 97.000$ su un pot da 126.000$, praticamente committandosi.

Marigliano pusha 145.000$ senza pensarci molto! Dwan folda in pochi secondi. Avrebbe dovuto aggiungere solo 48.000$…

Polk giustamente dice: “Nessuno di solito fa un miniraise-jam con aria in mano“. Proprio questa ‘credenza’ ha consentito a Marigliano di shippare il piatto in uno scontro tra due giocatori molto aggressivi.

Marigliano si aggiudica in maniera incredibile 368.000$. Polk conclude così: “Potete dire quello che volete sulla sua condotta in questa mano, ma di certo ha avuto le palle“.

Tra i commentatori di Polk su YouTube c’è chi giudica ridicola la giocata di Marigliano e suppone che ormai sia andato broke. Noi ci limitiamo a goderci nuovamente questo momento storico del poker live.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari