Monday, Sep. 28, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 7 Nov 2013

|

 

Al SNE Sconquasso99 l’evento 20 ICOOP: “Negli hyper non servono skills…”

Al SNE Sconquasso99 l’evento 20 ICOOP: “Negli hyper non servono skills…”

Area

Vuoi approfondire?

Il Supernova Elite Valerio “Sconquasso99” Gianni (a sinistra nella foto sopra) si è aggiudicato l’evento #20 del’ ICOOP, il 100€ NL Hold’em Deep Stack Hyper al quale hanno partecipato 959 giocatori.

Il player campano, oltre al braccialetto, ha incassato 12.077€ dopo un deal a cinque. Lo abbiamo raggiunto su Skype per chiedergli di questa vittoria e della vita da “elite” su Pokerstars.

IPC: Ciao Valerio! Ieri ha vinto l’evento Hyper turbo: quanto contano le skills e quanto la fortuna in un torneo del genere?

VG: Quali skills? (ride). In un torneo come questo serve veramente tantissima fortuna. Ho vinto un sacco di showdown consecutivi, sia quando partivo sotto, sia quando partivo sopra. Il deal è stato di fatto inevitabile. A cinque left ero chipleader con soli 20 bui, il secondo ne aveva 12 e così via. Era diventata una sorta di tombola e visto che già mi era andata bene mi è parso ragionevole aprire un paracadute…

IPC: Tu sei Supernova Elite da oltre un anno. Quanto è dura raggiungere e mantenere questo status?

VG: Ti dico la verità, pensavo fosse molto più complicato. Io gioco esclusivamente cash game e multitablo x9/x12 il nl400. Adesso sto pensando di fare level up al nl1000, che ogni tanto già frequento, ma lì non c’è quasi mai tanta action. In ogni caso devo valutare bene visto che gli swing al 5/10 rischiano di essere veramente pesanti e se non si ha la possibilità di grindare il livello è molto difficile recuperare eventuali perdite.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

IPC: Dici di giocare esclusivamente cash dopo aver shippato un MTT: stai bluffando?

VG: E’ chiaro che una manifestazione come l’ ICOOP attiri chiunque. Però ne ho giocati davvero pochi sino ad ora. Ho provato a dilettarmi nelle varianti, più per divertimento che per altro, visto che non le gioco abitualmente.

IPC: A proposito di varianti, pensi che con il cash proseguirai esclusivamente con l’hold’em o ti aprirai anche all’omaha?

VG: Proprio ultimamente sto iniziando ad affacciarmi all’omaha, per ora solo in maniera amatoriale, poi vedremo. Il discorso comunque mi intriga parecchio anche perché penso che in Italia il livello sia ancora molto basso e ci sia tanta più edge da prendere. In questi ultimi tempi sto prendendo qualche “lezione” dal mio amico “Robazzo” che su Stars.it reputo uno dei più skilled della variante.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari