Emiliano Conti: ‘Dopo ieri sera, punto dritto ai 100.000€ di profit annuali!’ | Italiapokerclub

Friday, May. 29, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 19 Nov 2013

|

 

Emiliano Conti: ‘Dopo ieri sera, punto dritto ai 100.000€ di profit annuali!’

Emiliano Conti: ‘Dopo ieri sera, punto dritto ai 100.000€ di profit annuali!’

Area

Vuoi approfondire?

Dietro ai nickname impronunciabili, spesso, si celano pokeristi che hanno capacità tecniche da vendere.

Ne è un esempio il fiorentino Emiliano ‘IfaC2Gud2WiN’ Conti, uno dei grinder più abili in mtt del panorama online italiano che, ieri sera, quando tutti i riflettori erano puntati sul Sunday Special, è riuscito a vincere il Sunday High Roller, torneo sicuramente tra i più difficili del palinsesto di Pokerstars.

Abbiamo contattato Emiliano (nell’immagine sopra, ritratto assieme alla fidanzata Lisa), desiderosi di comprendere come sia riuscito nell’impresa, cercando anche di approfondire a che punto siano i suoi obiettivi stagionali e i suoi progetti. Ecco cosa è venuto fuori dalla piacevole chiacchierata virtuale di questa mattina.

IPC: Buongiorno Emiliano, come ci si sveglia dopo un bel successo come quello di ieri sera?

EC: Fa sempre piacere svegliarsi con 11.000 € in più, oltre alla gioia di aver vinto un torneo davvero importante e solitamente difficile come il Sunday High Roller.

IPC: A livello tecnico come è stato il final table? Chi ti ha creato più problemi?

EC: Il final table è stato davvero facile. Sono stato fortunato, in quanto già dall’inizio del Day 2 il field era abbordabile: c’erano pochi regular forti e sentivo che avrei potuto far bene. Ero poi in posizione su ‘ImSteveG’ che, nonostante questo, ha giocato bene, creandomi qualche problema. Ho vinto poi un flip a 4 left contro di lui e da lì non ho più avuto troppe difficoltà.

IPC: Come mai sei ricorso al deal? E’ stato semplice trovare l’accordo?

EC: Il deal è arrivato dopo le richieste insistenti del mio avversario. Solitamente, comunque, accetto solo di fronte a due situazioni: in caso di chance di vittoria basse oppure quando l’offerta economica è irrinunciabile. Ieri sera, ad esempio, accettare 11.000€ è stato semplice, un’occasione troppo ghiotta.

IPC: Andiamo sul romanticismo: sei un grinder affermato, riesci comunque a provare una sensazione speciale quando vinci un torneo oppure l’abitudine ti ha cambiato rispetto agli inizi?

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

EC: Beh, ogni volta che vinco un torneo, nonostante ne abbia giocati quasi 15.000 in carriera, ho sempre delle emozioni forti. Non fa differenza, se non per il conto in banca, che si tratti di un 10€ turbo o un high roller tecnico. Ieri sera sono stato molto felice, anche perché si è trattato del mio primo ‘shot’ del 2013.

IPC: Come sta andando questo 2013 online? Ti sei fissato qualche obiettivo preciso? Sei in linea con le aspettative?

EC: Se me l’avessi chiesto una ventina di giorni fa, ti avrei detto ‘non benissimo’. Ho avuto una parte centrale dell’anno non molto buona, stentavo a fare risultati. Non che abbia perso, tutt’altro, ma non ho vinto quanto avrei voluto. Per fortuna questo novembre sta rimettendo l’annata quasi sulla giusta strada per arrivare all’obiettivo minimo che mi prefiggo ogni anno, ossia fare un profit di 100.000€ online. Al momento sono a 76.000 €.

IPC: Come valuti la scelta, ormai compiuta da tanti tuoi colleghi, di ‘emigrare’ per grindare sul ‘.com’?

EC: E’ una scelta che va analizzata caso per caso, secondo me. Da un lato ci sono i player che vogliono dimostrare, soprattutto a loro stessi, di poter vincere anche in field piu’ difficili, dall’altro ci sono quelli che sono obbligati a trasferirisi per problemi di tasse e affini, e quelli che vogliono provare esperienze nuove e uniscono l’utile al dilettevole cimentandosi in field ‘.com’.  Personalmente son perfettamente a mio agio sul field ‘.it’, so quanto valgo, so quanto mi spetta ogni anno grindando in questa maniera e, al momento, non aspiro ad altro. Sto benissimo a Firenze e non ho motivi per trasferirimi all’estero, per il momento.

IPC: Programmi per il 2014? Solita ‘routine’ online?

EC: Il programma del 2014 è gia’ fatto! 5.000 MTT online, un massimo di cinque live, continuare col coaching e con le altre attivita’ che svolgo quotidianamente. In termini di profit punto ai soliti 100.000€: amo quello che faccio e mi piace darmi degli obiettivi che non mi rovinino la vita, ma che, al contrario, me la possano rendere migliore.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari