Saturday, Dec. 14, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Dic 2013

|

 

Claudio ‘Swissy’ Rinaldi a Saint Vincent per l’Open Face: “Adoro questa variante!”

Claudio ‘Swissy’ Rinaldi a Saint Vincent per l’Open Face: “Adoro questa variante!”

Area

Vuoi approfondire?

Durante l‘IPT Accumulator di Saint Vincent, sono stati diversi i side event proposti dall’organizzazione. Questa sera era la volta del tanto atteso Open Face Cinese da 200+20€.

Solamente 11 iscritti (tra questi Enrico Mosca, Daniele Amatruda e Gianluca Escobar), ma tanto divertimento e grande curiosità da parte dell’intera sala. Giocatori dell’IPT compresi.

Claudio “Swissy” Rinaldi, appassionato di questa nuova variante, è partito da Mendrisio ed è giunto apposta per l’occasione.

IPC: Come mai arrivi a Saint Vincent solo di domenica ed esclusivamente per il “cinese”?

CR: Da quando mi sono sposato, due estati fa, girare per tornei live non rientra più nel mio stile di vita. Mi bastano le partite cash game che trovo dalle mie parti. Non ho nemmeno più gli stimoli di un tempo. Il poker cinese Open Face, invece, mi piace davvero tanto ed è sicuramente un piacevolissimo “diversivo”.

IPC: Questi giorni Max Pescatori e Andrea Dato hanno battagliato online, per ore, durante l’IPT. Fai parte anche tu di questa ‘cricca’ orientale?

CR: Direi proprio di sì. Online giochiamo spesso: talvolta for fun, altre volte con cifre molto basse. Questo gioco sta coinvolgendo sempre più persone. Io lo scoprii due anni e mezzo fa a Las Vegas e pian piano iniziai ad apprezzarlo. Effettivamente, guardandolo da fuori, potrebbe non essere coinvolgente come l’hold’em, ma giocarci è davvero un’altra cosa. E’ un gioco molto tecnico, di strategia pura.

Per chi non ne fosse al corrente, lo svizzero si è presentato al casinò con una “criniera” sempre più lunga.

swissy

 

Claudio, infatti, non taglia i capelli dal maggio 2012 (!) quando, proprio a Saint Vincent, accettò la scommessa di alcuni suoi amici del circuito:

“Max Pescatori, Alessio Isaia, Walter Treccarichi… Ce ne sono parecchi. Il patto era: non tagliarsi i capelli per due anni e, negli ultimi quattro mesi del biennio, non farsi nemmeno la barba. Oggi ne mancano cinque e mezzo: saranno i più duri, ma ce la farò!”

Per tutti i curiosi, Swissy posta su facebook, ogni 19 del mese, una foto con la sua chioma sempre più folta…

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari