Friday, Dec. 13, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 30 Nov 2013

|

 

Pescatori e Dato pazzi per l’Open Face: a Saint Vincent giocano oltre 10 ore a poker cinese!

Pescatori e Dato pazzi per l’Open Face: a Saint Vincent giocano oltre 10 ore a poker cinese!

Area

Vuoi approfondire?

E’ la moda del momento. Il poker cinese, esploso definitivamente quest’estate durante le World Series of Poker, ha contagiato i giocatori di mezzo mondo.

Oggi, al day1B del Grand Final IPT di Saint Vincent, Max Pescatori e Andrea Dato si sono incrociati al tavolo e, dopo appena un’ora di gioco, è partita inevitabile la sfida.

Muniti rispettivamente di iPhone e iPad, i due hanno iniziato una sessione di “Open Face cinese” online, durata oltre 10 ore e non ancora terminata.

“A dire il vero – precisa Max – era una rivincita. La prima volta abbiamo giocato in aereo, via bluetooth, mentre volavamo verso Las Vegas. Ci eravamo divertiti parecchio e oggi è partito il re-match.”

“E’ un passatempo perfetto per tornei così lunghi – aggiunge Andrea -, talvolta ti aiuta anche a ‘foldare’ certe mani. Io mi sono appassionato al gioco proprio quest’estate: al Rio c’erano tanti tavoli di cash game cinese. Già lo conoscevo, ma non nella formula open face, della quale mi sono immediatamente innamorato.”

Anche Max ha flirtato con il cinese a Basin City: “C’erano tantissimi miei amici che stavano giocando e anch’io mi sono fatto prendere. Penso che ormai abbia preso talmente piede che possa essere considerato il secondo gioco più amato tra le varianti pokeristiche.”

L’apice di questo heads-up lo si è raggiunto intorno al settimo livello quando Max e Andrea, dopo essere stati divisi dal tavolo in comune, si sono ritrovati nuovamente insieme, fianco a fianco!

“Abbiamo continuato a giocare -rivela Andrea – ma mi sta ‘bullando’ anche questa volta! Max Pescatori è il giocatore italiano più forte di Open Face Cinese!”

La replica di Max arriva immediata: “In realtà Andrea è più bravo di me, sono semplicemente più fortunato.”

La partita è ancora in corso e i due si sono ripromessi battaglia già da domani, terzo day1 di questo Accumulator di Saint Vincent. Chissà su cosa si concentreranno maggiormente…

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari