Tuesday, Nov. 30, 2021

Strategia

Scritto da:

|

il 17 Dic 2012

|

 

Isolare i limpers – Cash Game Microlimiti

Isolare i limpers – Cash Game Microlimiti

Area

Vuoi approfondire?

Abbiamo parlato spesso del fatto che, openlimpare, non è una strategia con un EV positivo, nella maggior parte dei casi.

Come possiamo estrapolare del valore da questo tipo di giocate, ossia quando qualcuno limpa al tavolo?

La maggior parte degli open-limp (quasi la totalità di essi), a questi stake, proviene da giocatori occasionali o alle prime armi. Difficilmente, troveremo un regular che utilizza questo tipo di mossa, se non attraverso dei misclick (errore di click/digitazione).

Per questo motivo, non abbiamo bisogno di capire con quale range, l’opponent in questione, openlimpa.

In sostanza, non dovremo fare adattamenti vari; basterà semplicemente stringere leggermente il nostro range, su un piatto “unopened” (dove nessuno ha fatto azione prima di noi) da quella posizione.

Molto spesso, le mani che l’avversario limpa, sono trash totale o carte che non riesce a giocare postflop. Nella sua testa, il fatto di fare semplicemente call, vuol dire “risparmiare il più possibile preflop -> cercare di vedersi il flop -> legare un punto”. Chiaramente, potremo trarre molti vantaggi da questa strategia perdente.

Quale size utilizziamo per isolare i vari limpers?
Uno dei fattori da considerare per stabilire la size più corretta è l’entità del nostro solito rilancio preflop. Se, per esempio, utilizzassimo solitamente una size di 3BigBlinds (bb), su un piatto dove nessuno ha fatto azione prima di noi, dovremo rilanciare sempre questa size, aggiungendo un bb per ogni limp presentato al tavolo.

Esempio:

UTG calls 1bb;
MP folds;
CO calls 1bb;
Hero is BTN  and raises to 5bb

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In questo caso, essendoci stati due call, abbiamo fatto un rilancio pari a 3bb + 2 limp, per un totale di 5bb.

Come comportarsi contro un limp/raise?
Questa mossa, molto utilizzata dai fish, fa spesso “andare in tilt” molti players. Comportarsi nella maniera più corretta è sempre difficile da stabilire.

Alcuni fattori FONDAMENTALI da considerare in questi casi sono:
Stack: minore è questo, maggiore possibilità avremo di trovarci contro un range molto wide (debole);
Posizione: più spesso giocheremo IP (In Position), più spesso avremo un vantaggio;
History: seguendo il flow della partita/tavolo potremo notare se, il giocatore in discussione, l’ha fatto altre volte e con quali carte è arrivato allo showdown.

Quale range di “Isolation” utilizzare nelle varie posizioni?
Come detto precedentemente, non dovremo fare grosse considerazioni sul range di un limper in quanto, molto spesso, sarà wide. Possiamo restringere leggermente il nostro normale range che avremmo avuto da quella determinata posizione se ci fossimo trovati in un pot unopened.

Chiaramente, dovremo stringere ancor di più i range se, dopo di noi, devono ancora parlare altri giocatori definibili come “Calling station“. Viceversa, ci troveremo spesso in spot complicati da giocare in quanto sarebbero dei multi-way e con dei pot molto grandi da gestire.

Come comportarsi nelle bvb (blinds war) con lo small blind che fa solamente call?
Quanto tutto il tavolo folda, e lo small blind limpa, possiamo isolarlo rilanciando per 4bb con un range veramente vicino all’ATC (any two cards). Giocheremo la mano in HU (Heads up) contro un giocatore apparentemente scarso con l’aggressività dalla nostra parte.

Insomma, abbiamo veramente molti modi per far nostra questa dead money lasciata dai giocatori occasionali. Non perdiamoci queste occasioni in quanto sono sempre profittevoli per aumentare a dismisura il nostro winrate.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari