Saturday, Jun. 19, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Mag 2017

|

 

Final table del main SCOOP da 10.300$: cosa fare con A-K off suited da BB su shove di BTN e reshove di SB?

Final table del main SCOOP da 10.300$: cosa fare con A-K off suited da BB su shove di BTN e reshove di SB?

Area

Vuoi approfondire?

Ci sono momenti in cui avere il sangue freddo non basta.

Decisioni di capitale importanza che spostano decine di migliaia di dollari, come accaduto qualche sera fa nel corso del final table del main event SCOOP vinto da Charlie Carrel.

La situazione è a dir poco complicata: ci troviamo a T 125.000 e Connor ‘blanconegro’ Drinan si trova A Q da BTN con uno stack da 18 big blind: push diretto.

Il player alla sua sinistra, ‘th’Kick’ con 8 8 è il chip leader al tavolo con oltre 80x e per lui si tratta di un facile reshove, scelta che infatti mette in atto dopo averci pensato qualche secondo. Parola al BB, ‘C.Darwin2’ che spizza A K con meno di 15x: cosa fare in questa circostanza?

Metterle tutte al centro in 3-way e sperare che tornino indietro o foldare e confidare nell’eliminazione di Drinan dato che tra il 7° e il 6° posto ballano qualcosa come 80.000 dollari?

La decisione risulta sicuramente più complicata viste le proporzioni del torneo: è vero che chi è disposto a spendere 10.300$ di buy-in giocherà per la vittoria, ma è vero anche che di tornei così ce ne sono davvero pochi in tutto l’anno e arrivare a centrare il final table non è nemmeno un’impresa così alla portata di tutti.

Insomma, questi 80.000$, considerato l’abi massimo giocabile su PokerStars.eu spostano eccome, o forse non così tanto? Abbiamo girato questi interrogativi ad alcuni grinder delle room ‘punto it’ per capire cosa avrebbero fatto loro al posto di ‘C.Darwin2’: ecco cosa ci hanno risposto…

Andrea Panarese

Per me è un fold, ma faccio parlare i numeri: se dal range di reshove togliamo anche ATo si fa negativo anche a chiamare con AKs. Se BTN openshova 15x e non 20 AKs  si può anche chiamare, così come TT, mentre AKo senza info rimane comunque un marginale, discorso diverso se si tratta di un player ‘allegro’su SB.



 


 


 


 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 


 


 


 


Alessandro 'Deneb' Pichierri

Sul ‘dot com’ penso che sia necessario fare un discorso diverso. Innanzitutto se sto giocando per vincere con BTN che penso shovi A5+ e SB reshovi A9/a10+ non passerò mai. Inoltre vincere questo colpo sposterebbe troppo in termini di ICM e giochiamo con top range, quindi snappo e GL.

Luigi 'IlGiuglia'D'Alterio

Snappo. Sul ‘dot com’ con quella mano abbiamo un vantaggio in termini di range assurdo. Sul ‘punto it’ ci si può anche pensare perché non hanno gli stessi range di broke, ma sul ‘com’ BTN shova KJs/KQs/A9s+ e SB può reshovare AJs+, senza contare quando girano entrambi una coppia e si flippa in tre. Se uno gioca per vincere deve sempre mettere qua, specie C.Darwin che pur non avendo vinto i milioni è un top reg. 

Andrea 'ANTIREGS87' Crobu

Snappo, i range sul ‘dot com’ sono ancora più larghi e non trovo situazione migliore per mettere in mezzo i miei 15/16x, soprattutto in questa dinamica.

Alessandro 'Alesiena17' Siena

Analizzando lo spot per ICM è marginale il call con AKo e il range da chiamare dovrebbe essere TT+. Però in tutta sincerità, in game, non penso di riuscire mai a passare 😀

Cosa ha fatto HERO

C.Darwin2 ha tankato oltre un minuto per poi chiamare: board liscio con 6-4-8-J-5 che regalano addirittura il set a SB e busted in 8° posizione per 178K.

 

E voi al posto di ‘C.Darwin2’ avreste avuto la forza di passare? Scrivetecelo sulla nostra Fanpage!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari