Sunday, Jun. 23, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 23 Mag 2024

|

 

WSOP 2024: l’importanza del riposo a Las Vegas

WSOP 2024: l’importanza del riposo a Las Vegas

Area

Vuoi approfondire?

In una kermesse come quella delle World Series Of Poker, occorre mettere in ordine tutti quelli che saranno i nostri obiettivi per il tempo che dovremo rimanere a Las Vegas e la forma fisica, il sonno, l’alimentazione, sono aspetti importanti che non possono essere trascurati.

Dell’importanza della resistenza ai tavoli da gioco abbiamo parlato in più di un’occasione, così come dei pasti da consumare fin dal nostro risveglio.

Ma il sonno, perché è così importante?

Elevare il proprio gioco

Elevare il proprio gioco provando a prendersi tutti quei piccoli vantaggi dei quali i nostri avversari non sono consapevoli, è un modo di partire leggermente avanti a chi non tiene conto di determinate dinamiche.

L’approccio deve avvenire già qualche giorno prima della partenza, anche perché all’arrivo avremo tanta di quella adrenalina, che il jet lag dovuto al fuso orario sarà un problema solo per alcuni di noi, ma la maggior parte sarà pronta a sedersi ai tavoli una volta sceso dall’aereo e sistemato la valigia in camera d’albergo, qualsiasi ora sia, qualsiasi giorno sia.

L’idea per il pezzo che state leggendo, è venuta fuori trovando un articolo su Poker.org, rivista web che non è nuova nel tirare fuori interessanti cameo come quello dell’articolo scritto qualche giorno fa da TJ Jurkiewicz che ne ha scritto alcuni davvero interessanti sull’elevazione di ogni aspetto del gioco.

Il sonno per le funzioni cognitive

Il pezzo si apre disquisendo su quelle che sono le funzioni cognitive ottimali e la forte resilienza emotiva in ambienti così colmi di stress come può essere una partita di poker.

Ricordi, riposo di corpo e cervello, elaborare informazioni e ripristinare gli stati emotivi a noi più congeniali.

Le decisioni prese durante il gioco, necessitano in un contesto come quello di una partita di poker, di lucidità massima, anche e soprattutto perché dei nostri soldi stiamo parlando e non è possibile pensare che si possano prendere decisioni sui nostri soldi così, a cuor leggero.

I vantaggi di una programmazione del sonno

La programmazione delle nostre dormite, non è certamente di semplice attuazione, anche perché quando sarete a Las Vegas, succederà sempre qualcosa che sfugge al vostro controllo e già solo il raggiungimento di un tavolo finale può sfasare, piacevolmente sia chiaro, tutti quelli che sono i nostro programmi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’idea dovrebbe essere quella di dedicare quotidianamente un intervallo regolare di 6/8 ore che dedicheremo esclusivamente al nostro sonno per presentarci alla giornata successiva con la piena capacità lucida e coerente con quello che stiamo facendo.

L’ambiente per il sonno è un’altra situazione alla quale dobbiamo prestare la massima attenzione. La luce è uno dei classici elementi di disturbo per il nostro riposo, per cui le mascherine oscuranti possono darci una mano di aiuto.

Il rumore è un altro fattore di cui tenere conto, per cui occhio al cellulare, che deve essere spento o quanto meno silenzioso, se siamo già abbastanza certi che nell’arco di quelle ore daremo uno sguardo ai messaggi o alle chiamate.

Non sono da eliminare del tutto le micro pause di un’ora o di frazioni di essa, per ristabilire  la vigilanza senza il torpore che i sonnellini più lunghi possono causare.

Le abitudini pre-sonno

Inoltre non sono da scartare tutte quelle abitudini pre-sonno, che non sarebbe male ripetere con una certa costanza, se esse ci aiutano a prendere confidenza col l’inizio del nostro riposo.

Eliminare i social e il telefono fin dall’ultima mezz’ora che precede il nostro sonno e lo stesso discorso vale, come affermò Daniel Negreanu qualche tempo fa, per i social al nostro risveglio: eliminiamo il telefonino nella prima ora che passa dal nostro risveglio.

Diamo tregua al nostro cervello, facciamolo abituare con calma alla nostra nuova giornata.

Teniamo il caffè distante dalla nostra giornata e assumiamo la nostra dose di caffeina solo dopo il nostro risveglio e/o almeno nelle 10 ore precedenti al nostro ritorno in camera per riposare.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari