Wednesday, Jul. 17, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Giu 2012

|

 

WSOP – 16 giugno: primo ITM per Alioto, bene Pastura e Kanit!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP – 16 giugno: primo ITM per Alioto, bene Pastura e Kanit!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Finalmente, dopo tanta attesa, è arrivata una gioia per Dario Alioto. Il capitano del Team Pro Sisal Poker è riuscito finalmente a piantare una bandierina in queste WSOP 2012 che si stanno rivelando particolarmente avare di risultati per gli italiani!

Come ci ha raccontato in video, Dario è soddisfatto della sua performance all’evento di 2-7 Lowball No Limit nonostante il modesto premio in denaro: il field nelle fasi finali, infatti, era davvero tosto… al tavolo finale di domani ci saranno “mostri sacri” del calibro di Brandon Cantu, Erick Lindgren e Michael “The Grinder” Mizrachi!

Senza un attimo di respiro, Alioto si è poi gettato a capofitto nel 10.000 $ H.O.R.S.E. Championship riuscendo a rimanere in gioco al termine della prima giornata, sebbene il suo stack sia sotto average. Domani vedremo se i limit games saranno finalmente teatro di una buona run per il capitano di Sisal!

Nel frattempo al Rio Casino di Las Vegas è iniziato anche l’evento numero 31, un No Limit Hold’em da 1.500 $ che ha visto la partecipazione di molti giocatori italiani. Visto lo stack abbastanza “corto” dato dal buy-in ridotto, la selezione del day 1 è stata davvero brutale: dei 2.811 player che hanno preso il via, soltanto 331 sono sopravvissuti alla prima giornata di ostilità, e torneranno domani per conquistare la vicinissima zona ITM da 297 giocatori.

Tra tutti gli italiani che hanno presenziato all’evento, la miglior performance è stata senza dubbio quella di Alessandro Pastura! Il Pro di PokerClub conclude la prima giornata in 36° posizione con uno stack ben superiore all’average, lanciatissimo verso i premi che contano. Al termine del day 1 è arrivato con uno stack più ridotto anche Mustapha Kanit, e la bandierina italiana campeggia anche di fianco al nome di Florian Hellweger, che sembra però essere austriaco.

Mustacchione” ci ha raccontato gli alti e bassi del suo torneo: “Sono salito subito a 18.000, sceso a 7.000 poi ho raddoppiato con KK contro QQ e sono salito uncontested fino a 40.000! Dopodiché ho perso un colpo contro… un cretino, io AQ lui A9, ho perso anche un flip e un colpo contro uno short, 80/20 per lui. Rimasto con 13.000 ho rubato uncontested e sono riuscito a chiudere a 24.000.”

Domani ci aspetta un’altra giornata piena di azzurri ai tavoli WSOP: inizierà infatti un evento NL Hold’em da 1.000 $ che sicuramente attrarrà un vastissimo field di giocatori. Seguite i player italiani insieme a noi!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari