Tuesday, Oct. 27, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Mag 2013

|

 

ISOP – Daniele Sottile vince il Main Event delle ISOP. Al team Candio’s room il titolo a squadre

ISOP – Daniele Sottile vince il Main Event delle ISOP. Al team Candio’s room il titolo a squadre

Area

Vuoi approfondire?

SAINT VINCENT – Era l’ultimo braccialetto da assegnare, quello più ambito, più prestigioso e anche, forse più incerto tra i 21 in programma.
Più semplicemente  quello del Main Event delle Italian Series of Poker iniziate dieci giorni fa nella sala “Evolution” del Casinò de la Vallée e che hanno visto la partecipazione di oltre 2.100 partecipanti per un successo a 360°.

Dopo un tavolo finale interminabile, e forse proprio per questo ricco di spunti interessanti ed emozioni, è Daniele Sottile a cingersi al polso il braccialetto e ritirare i 41.000 euro di prima moneta dopo che ad inizio final table partiva con lo stack più risicato.
Ci ha provato in tutti i modi, in parte riuscendoci, Filippo Etna a rendergli le cose difficili alzando bandiera bianca solo nel testa a testa finale.

Tra i 171 iscritti si ritrovano in otto a giocarsi soldi e gloria sotto l’occhio delle telecamere con la consapevolezza di una struttura di rara giocabilità.
Dura poco il tavolo finale di Raffaele Francese che arresta la sua corsa in ottava piazza contro l’indiscusso protagonista della prima parte di oggi, Alessandro Adinolfo.

Va leggermente meglio invece a Roberto Begni, già vincitore nei giorni passati del Campionato Italiano Bounty. Per lui un settimo posto senza troppi rimpianti considerando la totale mancanza di carte per provare a scalare qualche posizione del payout.

Come detto, Alessandro Adinolfo è il più convincente nel lotto dei finalisti ma anche lui deve accontentarsi di un sesto posto, quello si, su cui recriminare.
Da chipleader, infatti, vede prima crollare il suo stack con QQ contro AQ di Peretti e Asso sul board, poi è definitivamente fuori in coin flip per mano di Filippo Etna.

Un discorso a parte merita il quinto posto di Gianluca Rullo.
Il pro di Eurobet vede continuare la maledizione dei Final Table dopo essere stato costretto ad accontentarsi delle posizioni di rincalzo almeno in altre due circostanze.
“Rulletto” nei giorni passati mette in piedi un torneo quasi perfetto, dettando legge e sfruttando un edge apparsa a tratti marcata. E’ vero, oggi, come ha ammesso nelle interviste di rito, non ha giocato il suo miglior poker, ma la dea bendata ancora una volta ha deciso di voltargli le spalle.
Emblematico l’ultimo showdown di Gianluca quando parte al 70% con KK contro l’AJ di Sottile, finendo player out in ultima strada.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dopo le successive due uscite, quella di Alessandro Peretti quarto e  di Claudio Pollin sul gradino più basso del podio, tocca a Etna e Sottile giocarsi la vittoria.
Anche nell’heads up la struttura regge  a meraviglia e ci vogliono quasi le prime luci dell’alba per decretare il trionfatore del Campionato Italiano Main Event e successore di Stefano Bertoldi.

Nella premiazione conclusiva, da non dimenticare, la vittoria del Team Candio’s room nella speciale classifica a squadre.
Il team capitanato dal “november nine” Filippo Candio porta a casa 3 braccialetti, 2 runner up e un trofeo più che meritato.

1° – Daniele Sottile 41.000 euro
2° – Filippo Etna 24.500 euro
3° – Claudio Pollin 14.500 euro
4° – Alessandro Peretti 10.500 euro
5° – Gianluca Rullo 8.000 euro
6° – Alessandro Adinolfo 6.300 euro
7° – Roberto Begni 5.220 euro
8° – Raffaele Francese 4.100 euro
 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari