Tuesday, Oct. 27, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Mag 2013

|

 

ISOP – Gianpaolo Scalvini chipleader tra i 27 left del Main Event, la Signorini tra le 8 del Ladies. Braccialetti per Mallamaci e Di Masi

ISOP – Gianpaolo Scalvini chipleader tra i 27 left del Main Event, la Signorini tra le 8 del Ladies. Braccialetti per Mallamaci e Di Masi

Area

Vuoi approfondire?

SAINT VINCENT – Nella sala “Evolution” del Casinò de la Vallée occhi puntati sul main event giunto al Day2 con ancora 171 giocatori allo shuffle up and deal e alcuni nomi di spicco in lizza per la prima moneta da 41.000 euro.
Al momento di imbustare restano in corsa in 27 con uno scatenato Gianpaolo “robybaggio” Scalvini a chiudere in vetta con uno stack da 446.800 chip, davanti a Claudio Pollin e al chipleader di inizio giornata Alessandro Adinolfo.

Nonostante restino in piena corsa ancora pezzi da novanta come Salvatore Bonavena (decisamente short e che avrà bisogno domani di dare subito action), Mattia Pozzi, Alessandro Longobardi, Gianluca “pokerbern” Bernardini, Gianluca Rullo e Irene Baroni (a lungo insieme al tavolo e protagonisti di alcuni colpi altamente spettacolari), è un peccato non poter più veder all’opera altri protagonisti che avrebbero assicurato un Day3 davvero con un field di ottima qualità.

Basti pensare, tra gli altri, alle eliminazioni di Paolino “Paodoc” Virciglio, fuori nelle primissime fasi, di Mario “supermet” Perati (KQ off suited vs KK di Massimo Vendemini), di Maurizio Musso (coolerato con KK vs AA) e del campione del mondo Ivo Donev “bustato con scoppio per mano di Adinolfo.

Buona prova anche per Cataldo Condorelli, uno dei premiati dalla promozione “The Poker Job” di PokerYES che grazie alla costanza di gioco online con il suo nick “Maxprofit” ha avuto la possibilità di giocare il Main Event ISOP e si ritrova tra i 27 left!

Chipcount top 10:

1 SCALVINI Gianpaolo Isop Room 446800
2 POLLIN Claudio 418300
3 ADINOLFO Alessandro 345300
4 BIAGI Galileo 322900
5 RULLO Gianluca 318200
6 PERETTI Alessandro 309800
7 FRANCESE Raffaele 308000
8 VENNERI Antonino 285200
9 BARONI Irene 265500
10 BENAZZI Angelo 259000

Domani invece sapremo il nome del vincitore, o meglio della vincitrice, dell’ Evento 17 Campionato Italiano Ladies.
Delle 29 partenti sono rimaste in 8 a giocarsi soldi e braccialetto sotto l’occhio vigile delle telecamere che riprenderanno il final table.
Con una bolla ancora da scoppiare (5 in the money), è la portacolori dell’Hold’em Firenze Veronica Signorini a fare la voce grossa imbustando 148.600 pezzi dopo che Roberta Fabris ha chiuso le ostilità uscendo come “bubble woman” del tavolo finale. Al tavolo finale c’è anche Ksenia Tyurina della scuderia di PokerYES.

Chipcount Ladies:

1 – Veronica Signorini 148.600
2 – Daniela Parotti 78.400
3 – Giulia Magnacca 61.900
4 – Simona Iamundo 38.400
5 – Stefania Andreatto 35.800
6 – Manuela Dovis 31.800
7 – Ksenia Tyurina 23.600
8 – Marina Benvenuti 15.500

Il final table del Ladies Event

Il final table del Ladies Event

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Con inizio nel primo pomeriggio, e conclusione quasi con le prime luci dell’alba, si fronteggiano in 113 all’Evento 16  Campionato Italiano 6-max che alla fine vede prevalere Giacomo Albero Mallamaci sul runner up Paolo Petrucci.
Per il vincitore un “disturbo” da 9.000 euro e la consapevolezza di essere riuscito a mettere in riga tanti giocatori temuti del circuito.
Tra i players andati a premio, infatti, troviamo Mattew Scuffi, a lungo chipleader, il team pro di Pokerstars Alessandro “wodimello” De Michele e Giorgio Bernasconi.

Classifica finale top 10 6-max:

1 – Giacomo Albero Mallamaci 9.000 euro
2 – Paolo Petrucci 6.000 euro
3 – Mario Musumana 4.000 euro
4 – Luigi Curreli 3.000 euro
5 – Salvatore Cama 2.300 euro
6 – Marco Copeta 1.800 euro
7 – Enrico Buzzanca 1.360 euro
8 – Alessandro De Michele 900 euro
9 – Giorgio Bernasconi 900 euro

Giacomo Mallamaci, vincitore dell'Evento 6-max

Giacomo Mallamaci, vincitore dell’Evento 6-max

Ultimo appuntamento odierno quello dell‘Evento 19 Side Turbo con un emozionato Marco Di Masi a concedersi per le interviste di rito dopo una vittoria arrivata contro la medaglia d’argento Emanuele Vija in un field numeroso composto da 106 rounders

Classifica finale Side:

1 – Mirco Di Masi 2.400 euro
2 – Emanuel Viva 1.500 euro
3 – Mauro Sentini 1.000 euro
4 – Gaetano Madia 700 euro
5 – Costantino Russo 550 euro
6 – Pierantonio Bonifacio 400 euro
7 – Anitas Mangini 350 euro
8 – Dario Cappolino 300 euro
9 – Marianna SCarfone 280 euro
10 – Michele Montobbio 2555 euro
11 – Davide Nughes 200 euro

Mirco Di Masi, vincitore dell'Evento Side Turbo

Mirco Di Masi, vincitore dell’Evento Side Turbo

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari