Sunday, May. 22, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Lug 2014

|

 

WSOP 2014: Bonavena, Viali, Bravin, Stamerra e Godina avanti al NLHE! Williams in pole all’Omaha, tanti big in corsa allo Stud

WSOP 2014: Bonavena, Viali, Bravin, Stamerra e Godina avanti al NLHE! Williams in pole all’Omaha, tanti big in corsa allo Stud

Area

Vuoi approfondire?

Tanti italiani iscritti e tanti che accedono al Day 2 nel $1,500 No-Limit Hold’em, evento numero 60 di queste WSOP 2014. Approdano infatti alla seconda giornata di gioco David Bravin (64.700 chips), Cristiano Viali (63.000), Salvatore Bonavena (51.100), Roberto Godina (35.800) e Roberto Stamerra (22.100).

Tanti i giocatori iscritti al torneo (2.563), di cui solo 293 hanno superato il taglio della prima giornata; di questi andranno a premio in 270, mentre al vincitore spetterà la bellezza di $614,248.

Chipleader è il tedesco Christopher Kolla, protagonista di giornata con 130.300 chips imbustate. Lo tallonano Yaron Zeev Malki con 126.000 e Ty Reiman con 125.400.

Avanti anche Tony Dunst, David Peters, Matt Stout, Will Failla,  Joe Tehan, Keven Stammen , John Racener  e Roberto Romanello.

 

ScreenHunter_05 Jul. 02 12.59

 

 

In dirittura d’arrivo invece il vincitore dell’evento#59, il $3,000 Omaha Hi/Lo Split 8-or-Better. Sono infatti 20 i giocatori rimasti attivi, con David Williams che ha chiuso davanti a tutti il Day 2 con 500.000 gettoni, seguito da Joseph Mitchell (406.000) e Matt Glantz (396.000).

 

 

Occhio anche a Ismael Bojang (283.000), Melissa Burr (189.000) e Justin Bonomo (137.000), pronti ad aggiudicarsi la prima moneta da $286,976.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Non sono arrivati all’ITM, purtroppo, Giovanni Rizzo, Bruno Stefanelli e Michele Limongi.

 

ScreenHunter_04 Jul. 02 12.56

 

Nulla da fare per Max Pescatori all’evento#61, il $10,000 Seven Card Stud Championship, che ha visto la sua eliminazione già nella prima giornata di gioco, poco prima che venisse data la fine del Day 1.

Ce l’hanno fatta invece in 58 (a fronte dei 102 iscritti), pronti a battagliare nel Day 2 per ottenere il trionfo e il premio da $268,473, anche se prima dovranno impegnarsi per raggiungere l’ITM, ossia almeno la sedicesima posizione.

Re di giornata è l’americano Ben Yu con 126.600 gettoni messi in cascina, seguito da James Obst (120.700) e Nikolay Losev (113.000). Ancora dentro Jesse Martin, Todd Brunson, Daniel Negreanu, Bertrand Grospellier, Phil Hellmuth, Barry Greenstein e Cyndy Violette.

 

Questa la Top 10 del count:

ScreenHunter_06 Jul. 02 13.28

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari