Tuesday, Nov. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 31 Ott 2014

|

 

WPTN Venice Day1A: Fundarò chipleader, Gianluca Speranza segue a ruota!

WPTN Venice Day1A: Fundarò chipleader, Gianluca Speranza segue a ruota!

Area

Vuoi approfondire?

132 player per un day1A, di giovedì sera, non sono poca roba.

E’ questa la vera notizia di questa prima giornata di giochi al casinò di Ca’ Noghera, teatro del WPT National da 990€ di buy-in organizzato da Gioco Digitale in collaborazione con il World Poker Tour e Tilt Events.

Il numero di iscrizioni, difatti, sarà presumibilmente ben più corposo nella giornata di domani andando così a formare un pay-out più che prelibato: la possibilità di re-entry concessa a chi “non ce l’ha fatta” oggi, e l’apertura del week-end di halloween lasciano dunque ben sperare agli organizzatori.

Ma veniamo alla cronaca: il protagonista assoluto di questo day1a è stato sicuramente il siciliano Giacomo Fundarò che ha imbustato ben 135.300 gettoni, stack che vale la chipleading di giornata.

Il runner-up dell’ultimo EPT di Sanremo ha preso il largo grazie ad una mano molto discussa giocata durante l’ottavo livello di serata:

manookokkok

Subito dietro troviamo un altro nome noto dei circuiti live italiani: Gianluca “Blo0dMoNeY” Speranza segue a ruota con ben 120.100 gettoni.

Tra gli altri bene anche il capitano di Poker Club Max Pescatori (52.000), il patron Tilt Events, Pierpaolo Ruscalla (52.250), Alessio Isaia (49.200)Antonio Bernaudo (44.350), Luigi Curcio (56.500), Daniele Mazzia (48.100),  e il nuovo membro del neo Team Pro Gd Poker, Gianluca Rullo (57.000).

Niente da fare invece per Riccardo Lacchinelli, Flavio Ferrari Zumbini e Sergio Castelluccio, che ci riproveranno sicuramente domani grazie alla possibilità del re-entry offerta da questo evento.

Appuntamento alle 20 di domani per il day1b: continuate a seguire il nostro Video Social Blog!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari