Sunday, May. 29, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Nov 2014

|

 

WPTN Venice Day3: Salvatore Scrivo chipleader, Sammartino sbolla il final table!

WPTN Venice Day3: Salvatore Scrivo chipleader, Sammartino sbolla il final table!

Area

Vuoi approfondire?

Partiamo dalla coda. Già, perché dopo una giornata piuttosto ordinaria, al calar della sera è successo davvero di tutto.

Il primo colpo di scena di questo day3 vede protagonista, suo malgrado, Steven Minelli, che sino a quel momento stava conservando piuttosto agilmente la chipleading conquistata nella giornata di ieri.

Siamo a 11 left e Salvatore Scrivo, che aveva man mano aumentato il suo stack, superando il milione in chips, apre da bottone a 80.000 su blinds 20.000/40.000. Steven Minelli decide però di tribettare da big blind fino a 210.000. Scrivo non ci sta e sale a 450.000. Minelli ci pensa un po’ su e va all-in per 1.350.000 gettoni. Scrivo non ci pensa un attimo e chiama. Si girano le carte: AA per Minelli, QQ per Scrivo. La window card che si presenta sul flop è di quelle devastanti: Q.

Turn e river non presentano Assi e Minelli, con un ammirevole savoir faire, consegna circa il 90% del suo stack all’avversario.

Il suo WPTN terminerà, inevitabilmente, pochi minuti dopo.

Eppure, per quanto sconcertante, non sarà questo il vero colpo ad effetto della serata. Pochi metri più in là, impegnato al tavolo televisivo, c’è infatti un Dario Sammartino in grande spolvero che si è pian piano portato chipleader del proprio tavolo con circa 1.200.000 pezzi.

Il partenopeo sembra poter viaggiare con il cruise control, ma un’improvvisa guerra di bui lo fa deragliare di colpo. Dario apre da small blind con KQ, Mauro Muratori difende il big blind con 46. Flop Q24. Dario spara la prima, Muratori gioca. Turn 5. Dario spara la seconda a 160.000: ancora call. River 3. Sammartino bussa, Muratori punta 200.000 e il campano call/mucka…

E’ probabilmente l’unico miss step del suo torneo. Difficile poter fare valutazioni sul perché di questo call. Altrettanto difficile è in questo momento chiederlo direttamente a Dario, uscito piuttosto nervoso dalla sala dopo aver perso le restanti chips, pochi minuti dopo, contro lo stesso avversario: sull’apertura di Bernaudo, Sammartino va all-in con K – 7 e trova sulla sua strada Muratori che repusha con A – K, vince il colpo e lo elimina.

Nel marasma generale, in pochi si accorgevano che in quegli stessi istanti terminava anche il torneo di Mauro Tarantini, che al tavolo 2 perdeva il colpo della sopravvivenza.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il tournament director Christian Scalzi mette però subito in chiaro le cose: Tarantini è uscito almeno 1 minuto prima di Dario. In altre parole, 4.700€, 6.200€ per Sammartino.

Prima del caos finale, erano saltate le teste di Maurizo Musso (13°), Giannino Salvatore (17°), Xia Lin (20°) e Giacomo Fundarò (25°).

Ad ogni modo, tra i superstiti, ci sono davvero nomi eccellenti, che daranno vita ad un tavolo finale scintillante.

Subito dietro a Scrivo e Muratori, rispettivamente primo e secondo, ci sono Marcello Montagner, Erion Islamay, Antonio Bernaudo Domenico Drammis, Gianluca Bernardini e Gianluca Speranza!

Questo il chipcount ufficiale:

1 – SCRIVO SALVATORE MASSIMO 2.435.000
2 – MURATORI MAURO 2.160.000
3 – MONTAGNER MARCELLO 1.805.000
4 – ISLAMAY ERION 950.000
5 – BERNAUDO ANTONIO 780.000
6 – DRAMMIS DOMENICO 625.000
7 – BERNARDINI BENVENUTO GIANLUCA 590.000
8 – SPERANZA GIANLUCA 500.000

Appuntamento alle 14 di domani! Continua a seguire il nostro Video Social Blog!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari