Tuesday, Aug. 4, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Nov 2014

|

 

IPT Sanremo Grand Final – Day 2: sale in cattedra Alessio Isaia! Ceccarelli ci prova per la leaderboard

IPT Sanremo Grand Final – Day 2: sale in cattedra Alessio Isaia! Ceccarelli ci prova per la leaderboard

Area

Vuoi approfondire?

Giornata intensa quella di ieri al Casinò Municipale di Sanremo, con il Day 2 che ha scremato il field dell’Italian Poker Tour da 149 a 29 unità.

Il più brillante ai tavoli, evidentemente con una ritrovata voglia di giocare, è stato il piemontese Alessio Isaia che, tenendo fede al suo soprannome ‘fabbro’, ha martellato gli avversari riuscendo così a chiudere in busta al termine del nono livello con ben 614.000 chips.

Dietro di lui, seppur nettamente staccato, Alessio Traverso con una dotazione di 467.500 gettoni, mentre completa il podio il romeno Dan Morariu con 444.500.

Trovano spazio nella top ten del chipcount anche Niccolò Ceccarelli, sesto con 235.000, Roberto ‘CANABOT’ Canali, settimo con 215.500, e Alessandro Sarro, decimo con 155.500.

Ricordiamo inoltre che il grinder romagnolo (Ceccarelli) qualora riuscisse ad arrivare nei primi 14 del torneo, scalzerà dalla vetta della leaderboard stagionale dell’Italian Poker Tour Marcello ‘Cavendramin’ Miniucchi, eliminato durante il Day 2.

Ancora in gioco, ma nella parte bassa del chipcount, Daniele Mazzia, 25° con 39.000 fiches, il pro di PokerStars Luca Pagano, 26° con 38.500, e il toscano Filippo Voconi, 28° con 25.500.

I giocatori sono già tutti in the money e la bolla, scoppiata ieri, ha permesso la spartizione tra il 31° e il 32°classificato, eliminati praticamente in contemporanea, dell’ultimo premio da 1.800€: 900€ sono andati così ad Alessandro Sorritelli e 900€ a Leonardo Romeo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Questo il chipcount relativo alla top ten:

  1. Alessio Isaia – 614.000
  2. Alessio Traverso – 467.500
  3. Dan Morariu – 444.500
  4. Yannick Roland Azzopardi – 301.500
  5. Davide Vico – 271.000
  6. Niccolò Ceccarelli – 235.000
  7. Roberto Canali – 215.500
  8. Paolo Venarucci – 193.500
  9. Antonio Biferali – 181.500
  10. Alessandro Sarro – 155.500

 

Ogni giocatore ha ormai garantito un premio minimo di 1.800€ e questo, invece, è il payout del final table a otto:

  1. €50.000
  2. €28.000
  3. €20.000
  4. €15.500
  5. €12.000
  6. €9.000
  7. €6.000
  8. €5.000

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari