Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Gen 2015

|

 

PCA Main Event – Day 2: comanda Fisher, Italia in corsa con Terziani, Sammartino e Palumbo

PCA Main Event – Day 2: comanda Fisher, Italia in corsa con Terziani, Sammartino e Palumbo

Area

Vuoi approfondire?

Siamo arrivati alla conclusione anche del Day 2 del PokerStars Caribbean Adventure, primo evento di un certo spessore dall’inizio del 2015 in corso di svolgimento alle Bahamas.

Sono rimasti in 175 a giocarsi il primo trofeo del nuovo anno, oltre alla prima moneta da circa un milione e mezzo di dollari, ma i primi livelli di oggi saranno particolari, visto che bisognerà scalare ancora una cinquantina di posizioni per evitare la bolla, fissata al 120° posto.

E tra i players rimasti ancora in corsa in questo Main Event PCA ci sono anche tre italiani: si tratta di Stefano Terziani, Dario ‘Madgenius‘ Sammartino e Rocco ‘RoccoGe‘ Palumbo, tutti pronti a dare il massimo in vista del Day 3.

Il migliore degli italiani, chipcount alla mano, è proprio Terziani, il quale ripartirà da un’ottimo 23° posto e con uno stack importante e abbondantemente sopra l’average del torneo, 246.900 chips, per una posizione di tutto rispetto che gli consentirà di giocare senza la pressione di evitare la bolla.

Un po’ più indietro troviamo Sammartino, il quale ha chiuso il Day 2 imbustando 117.800 chips: si tratta di uno stack leggermente superiore all’average del torneo, ma sappiamo che Dario proverà a iniziare al meglio questo Day 3 per evitare brutte sorprese e riuscire ad intascare qualche dollaro.

Chiudiamo con Rocco Palumbo, che con le sue 41.100 chips è uno dei giocatori più corti ancora un corsa: urge dunque un double-up, magari nelle primissime battute del Day 3, e visti i circa 20 big blinds a disposizione del ligure crediamo che vedremo tanta azione da parte sua nei primi minuti di gioco.

In testa al chipcount troviamo l’americano Walter Fisher, che ripartirà oggi da ben 497.000 chips e attualmente precede il canadese Hugh Drummond e l’argentino Juan Martin Pastore: loro tre sono gli unici giocatori a vantare uno stack superiore alle 400.000 chips.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Da tenere in grande considerazione la presenza, nelle prime 50 posizioni, di giocatori del calibro di Daniel Negreanu, Liv Boeree, Bertrand ‘ElkY‘ Grospellier, Ole Schemion, Olivier Busquet e Mike Leah, mentre è sicuramente motivo d’interesse la presenza ancora in corsa di Ronaldo, il quale ripartirà in questo Day 3 da una tranquilla 71a posizione.

Subito alle spalle del Fenomeno nel chipcount troviamo il tedesco Dietrich Fast, capace di chiudere il Day 1B davanti a tutti, mentre il chipleader del Day 1A, Alex ‘Kanu7‘ Millar, ripartirà con appena 57.700 chips e dovrà tentare una nuova scalata per ritrovare le posizioni di vertice del chipcount.

Il Day 3 sarà visibile in diretta streaming a partire dalle ore 18, con il commento in italiano di Antonio ‘crazysalsero’ Graziano e Andrea ‘topkapias’ Borea.

Eccovi allora il chipcount relativo alle prime dieci posizioni:

  1. Walter Fisher 497,000
  2. Hugh Drummond 456,800
  3. Juan Martin Pastor 446,000
  4. Adam Reynolds 378,500
  5. Diego Ventura 362,800
  6. Jesse Rockowitz 359,700
  7. Pratyush Buddiga 357,900
  8. Jim Collopy 342,000
  9. Carlos Chadha 322,800

 

Vi proponiamo anche il payout, relativo sempre alle prime dieci posizioni:

  1. 1,491,580$
  2. 907,080$
  3. 641,140$
  4. 482,820$
  5. 380,720$
  6. 285,740$
  7. 203,420$
  8. 140,900$
  9. 111,440$
  10. 91,420$

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari