Monday, Oct. 3, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Gen 2015

|

 

PCA Main Event: titolo all’americano Kevin Schulz! Runner up il peruviano Diego Ventura

PCA Main Event: titolo all’americano Kevin Schulz! Runner up il peruviano Diego Ventura

Area

Vuoi approfondire?

Se quello dello scorso anno fu un final table interminabile (16 ore), lo stesso non si può dire della giornata conclusiva di questa PokerStars Caribbean Adventure, terminata in appena sei ore di gioco.

Il nuovo campione dello European Poker Tour è l’americano Kevin Schulz, che ieri ha portato al tavolo, senza dubbio alcuno, il gioco migliore di tutti. Si è assicurato così un premio di 1,491,580 dollari.

L’atteso della vigilia era sicuramente Chance Kornuth. Il braccialetto WSOP, infatti, partiva da chipleader e sembrava potesse avere vita facile, anche per quanto (di buono) mostrato nei giorni precedenti. Invece non è mai riuscito a ingranare la marcia giusta, ha fatto viaggiare troppo sulle montagne russe il proprio stack e non è andato oltre il terzo posto (641,140$).

kornuth

Più soddisfatto che rammaricato per il secondo posto il peruviano Diego Ventura, che con una tattica accorta ed estremamente tight si è assicurato un bell’assegno di 907,080 dollari.

Ieri il primo a uscire, comunque, è stato lo statunitense Rami Boukai, giunto al final table con uno stack davvero esiguo. Dopo poche mani, infatti, ha pushato 11 blinds con 3-3 ed è stato chiamato da A-Q del tedesco Hambitzer. Asso al flop e 285,740$ per il giocatore americano.

Nulla da fare anche per l’argentino Juan Martin Pastor, quinto per 380,720 dollari. Il Supernova Elite, a causa del suo stack, non ha potuto inventarsi molto, se non fare qualche steal in open-shove. Uno dei pochi mini-raise lo ha fatto con A-K, ma si è ‘schiantato’ contro il push di Schulz con A-A. Un K al flop ha solo dato l’illusione che Juan Martin potesse uscire dal baratro di uno showdown complicatissimo.

Si ferma ai piedi del podio la deeprun del tedesco Hambitzer, che nella parte iniziale del final table, complice anche una discreta run, aveva dato l’impressione di potersi battere per il titolo. Un hero-call errato con asso carta alta contro Kornuth, poi, ha eroso in modo importante il suo stack e, probabilmente, anche la sua sicurezza. Trova la definitiva eliminazione con A-Q contro Q-9 suited di Schulz. Quest’ultimo, nello showdown, prende un nove al flop e uno al turn, rendendo ininfluente il river. Per Niklas, comunque, la consolazione di 482,820 dollari.

Nonostante una forma non smagliante, esce in modo piuttosto sfortunato il favorito della vigilia Chance Kornuth. Decide di shovare A-8 suited e viene chiamato da A-4 off di Schulz, che può permettersi questo ‘rischioso’ call in virtù del proprio gigantesco stack. Il board A-J-5-3-2 sa di beffa, ma Chance ha la forza necessaria per alzarsi dal tavolo comunque con un bel sorriso.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il testa a testa, quindi, vede nettamente in vantaggio il serafico Schulz su Ventura. Il primo ‘match-ball’ non viene sfruttato dall’americano: perde il coinflip con 3-3 contro A-9 del peruviano, che esulta e spera.

Il torneo, poi, si conclude alla 143° mano, giocata dai due protagonisti fino al river.

Schulz completa da bottone con K-3, Ventura opta per il check con 10-4 di quadri. Il flop è Q-6-4 raimbow e il peruviano check-calla la bet di 365,000 dell’americano. Al turn esce K di fiori, nuovo check-call di Diego sulla puntata di 775,000 di Kevin. Il river è un 6 di fiori. Ventura bussa per la terza volta, Schulz betta 900,000 e il suo avversario decide di pushare. L’americano beve, chiede il count al dealer e utilizza circa un minuto prima di annunciare il call, che risulterà vincente.

 

Questo il payout del final table:

  1. Kevin Schulz 1,491,580$
  2. Diego Ventura 907,080$
  3. Chance Kornuth 641,140$
  4. Niklas Hambitzer 482,820$
  5. Juan Martin Pastor 380,720$
  6. Rami Boukai 285,740$
  7. Pratyush Buddiga 203,420$
  8. Dylan Linde 140,900$

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari