Friday, Oct. 22, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Mar 2015

|

 

Global Poker Masters: clima rilassato… ma quanti campioni in diretta streaming!

Global Poker Masters: clima rilassato… ma quanti campioni in diretta streaming!

Area

Vuoi approfondire?

Questa mattina arrivando al casinò Portomaso si respirava già l’aria di grande evento.

Il Global Poker Masters è stato organizzato al meglio da Alex Dreyfus, patron del GPI, e dalla sua squadra. La sensazione, quindi, è che potrebbe davvero diventare, negli anni, un vero e proprio ‘classico’ del poker live.

La sala, non grandissima, è stata allestita come un vero e proprio set televisivo, cosa che neanche i nostri si aspettavano. Telecamere ovunque e illuminazione ad hoc. Tavoli con un’insolito led verde sul bordo interno.

I primi ad arrivare del team Italia sono stati Giuliano Bendinelli e Rocco Palumbo. Non preparatissimi sulla formula, hanno però subito mostrato un certo ottimismo. Per Bendinelli, infatti, c’è la concreta possibilità di fare top three.

rocco1

Palumbo e Selbst

 

Piano piano sono arrivati i mostri sacri del poker internazionale. Il pluri-campione WSOP George Danzer, Dan Smith, Isaac Haxton, Vanessa Selbst, Sam Trickett, Olivier Busquet e tanti altri.

Grande la soddisfazione, gliela si leggeva negli occhi, di Alex Dreyfus, ideatore di un torneo tanto innovativo quanto intrigante.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Abbiamo scambiato prima dell’inizio due chiacchiere con la presentatrice del Global Poker Masters, Kara Scott: “Sono un po’ nervosa, ma sono convinta sarà una bellissima manifestazione! Giovanni (Rizzo, n.d.r.) sta ancora dormendo, perché questa notte ha giocato. Oggi è al Day 2 della Malta Cup”.

Da sottolineare, in generale, un clima decisamente rilassato. L’atmosfera è piacevole, come se tutti i protagonisti avessero la voglia di trasmettere, magari anche a chi non ne sa nulla, la componente sportiva del poker. E non c’è cosa migliore che farlo difendendo i colori della propria nazione.

Peccato solo per la maglia ‘da gara’ dei nostri. L’azzurro sarebbe piaciuto sicuramente di più rispetto al grigio scuro ad Andrea Dato, Mustapha Kanit, Giuliano Bendinelli, Dario Sammartino e Rocco Palumbo.

teamIta

Team Italy

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari