Thursday, Dec. 2, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Apr 2015

|

 

WPTN – Curcio out sul più bello: “Call da online? No! C’era parecchia history…”

WPTN – Curcio out sul più bello: “Call da online? No! C’era parecchia history…”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Nelle primissime fasi del final day del WPT National Venice targato Gioco Digitale, Luigi Curcio è stato costretto a dire addio alle speranze di final table e di un nuovo, ricco ITM.

Il ragazzino di Venegono Inferiore si è infatti dovuto arrendere in guerra di bui a Salvatore Scrivo, già suo carnefice nella giornata di ieri quando durante l’ultimo livello di giornata un coin flip da oltre 600.000 di pot girava per il verso sbagliato.

Il colpo che ha definitivamente estromesso “gigino” dal torneo è meritevole di essere comunque analizzato.

Dopo il fold del genere del tavolo, Scrivo decide di open-pushare da small blind sul grande buio da 16.000 chips di Luigi, che si ritrova con A5 e uno stack da 205.000 gettoni.

Un attimo di riflessione e c’è il call:

“In un live come questo non metto certamente a cuor leggero come farei online in tante occasioni, ma ci sono stati diversi fattori che mi hanno spinto verso questa decisione. In primis il fatto che tra me e lui ci fosse parecchia history. Solo nella giornata di oggi, nella prima mezz’ora, mi aveva già open shovato due volte, in più avevamo avuto quache scontro anche ieri. In secondo luogo avevo appena 13 bb con average 25 e avevo necessità di double-uppare!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nonostante questi ragionamenti, allo showdown Curcio è costretto a rincorrere: il suo avversario mostra infatti 66 e Luigi si trova al 30%. Il board non sposta gli esiti del colpo, ma Curcio intende subito chiarire che la sua scelta non è stata dunque dettata dalle “abitudini” online:

“Se stoviamo [analizziamo matematicamente il colpo in percentuali sul long term, ndr] il colpo sono sempre al 60%. Credo possa pusharmi tutte le broadway e i suited connectors. Non ho alcun rammarico per questa decisione. Di certo se mi avesse pushato un signorotto sul quale non avevo info, avrei agilmente passato. E’ chiaro che online nella maggior parte dei casi è un easy call, specie versus reg.”

A difesa della chiamata di Luigi anche Max Pescatori, che nella pausa ha provato a consolare il talentuoso 22enne:

“In linea di massima con 13x c’è ancora una certa giocabilità e si può passare, ma per come l’ha raccontata lui, in questa situazione l’history ha inciso più di ogni altra cosa inducendolo al call. Con queste info avrei certamente chiamato anch’io!”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari