Wednesday, Nov. 30, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Giu 2015

|

 

WSOP – Gorodinsky vince il Players Championship su Bellande, braccialetto anche per Elezra!

WSOP – Gorodinsky vince il Players Championship su Bellande, braccialetto anche per Elezra!

Area

Vuoi approfondire?

I due antagonisti hanno dovuto aspettare un’intera notte prima di tornare al tavolo e giocarsi l’heads up dell’evento #45, il 1.500$ no limit hold’em che ha attratto 1.655 partecipanti.

Il chipleader era lo statunitense Upeshka Desilva, in netto vantaggio sull’irlandese Dara O’Kearney, e poche ore fa è riuscito a cingersi al polso il primo braccialetto della carriera, con un premio di 424.577 dollari.

desilva

Vittoria meritata, dato che il neo campione WSOP ha eliminato ben sette degli otto avversari affrontati al tavolo finale. Un vero e proprio dominio.

La mano decisiva si è risolta con un cooler preflop. O’Kearney ha pushato da bottone con 2-2, Desilva ha snappato con A-K e il board 6-10-6-10-9 ha fatto esultare il professionista a stelle e strisce originario dello Sri Lanka.

1

Evento #46 3.000$ Pot limit omaha 6-handed (iscritti 682 – montepremi 1.861.860$)

Primo braccialetto della storia per la Bielorussia. Lo ha vinto nella notte italiana l’ingegnere 38enne Vasili Firsau, che ha sconfitto in heads up il californiano Nipun Java. Si assicurano rispettivamente 437.575$ e 270.509$.

firsau

Terzo posto per l’austriaco Andreas Freund, il quale ha incrementato il proprio bankroll di 171.626 dollari.

Quinto posto per il connazionale del campione Vadzim Markushevski, che ha incassato 76.373$.

Nella mano finale sono andati ai resti preflop, Firsau con J J 8 9 e Java con K J 9 J. Il board è stato 6-6-6-4-7 e Vasili, grazie a un full, è potuto andare a esultare insieme agli amici al rail.

2

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Evento #44 50.000$ Poker Players Championship (iscritti 84 – montepremi 4.032.000)

Il torneo delle polemiche se lo è assicurato poco fa il player di St. Louis Mike Gorodinsky, che ha avuto la meglio in heads up su Jean-Robert Bellande.

Decisiva è stata una mano di pot limit omaha. I due contendenti sono andati rotti sul flop Q 9 8, Gorodinsky ha mostrato 10 8 8 3 e Bellande A Q 10 9. Al turn è uscito un ininfluente K e il K al river ha consegnato il braccialetto a Mike.

Terzo posto per il chipleader di inizio final day David Baker, che ha incassato comunque 514.926 dollari.

Al quarto posto ha chiuso il talentuoso Ben Sulsky (353.928$), davanti a Chris Klodnicki (251.314$) e a Dan Kelly (184.222$).

3

Evento #48 1.500$ Seven card stud (iscritti 237 – montepremi 441.450$)

Braccialetto per una vecchia gloria del poker mondiale.

L’esperienza conta non poco alle WSOP, così Eli Elezra ha fatto pesare la propria al tavolo ed è riuscito a vincere il titolo (112.591$) superando in heads up Benjamin Lazer (69.532$).

Terzo posto per Allen Cunningham per 44.846 dollari, mentre il canadese Gylbert Drolet, unico non americano al final table, ha chiuso al quarto posto per 32.495 dollari complessivi.

Ecco il payout del final table:

4

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari