Monday, Dec. 6, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Ott 2015

|

 

Giulio Spampinato, pokerista per hobby, al Final Day del Main EPT Malta! Sfortunato Escobar, chipleader il bosniaco Bilic

Giulio Spampinato, pokerista per hobby, al Final Day del Main EPT Malta! Sfortunato Escobar, chipleader il bosniaco Bilic

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Dieci ore e mezza di gioco: tante sono servite al Main Event EPT Malta per registrare le 10 eliminazioni necessarie a scalare dai sedici giocatori partenti ai sei che domani disputeranno il Final Day.

Del terzetto italiano potrà lottare per picca e prima moneta di 600.000€ solo il pokerista per hobby Giulio Spampinato (sopra in un fermo immagine del suo raddoppio a 8 left). Il 34enne catanese che lavora a Malta come sport trader si è comunque già assicurato un premio di 125.000€ per un’altra delle tante favole che ci regala questo bellissimo gioco… E chissà come sarebbe andata per i colori azzurri se la sfortuna non avesse deciso di accanirsi contro Gianluca Escobar. Ma vediamo come è andata la giornata eliminazione per eliminazione.

Pronti via e in neanche sei minuti di gioco abbandona la scena Kitty Kuo. La giocatrice di Taiwan raise-pusha il suo stack di 25 bui con coppia di Jack e si ritrova allo showdown contro la Kournikova di Bjorn Geissert che trova un Asso flop.

Viene poi il momento di salutare il Casinò Portomaso per Apostolos Bechrakis: il greco tribet-chiama da small blind con il suo stack di 24 bui il raise-push di Niall Farrell. Allo showdon si presenta al 70%, ma lo showdown è di quelli impietosi come si vede nel video:

E’ poi l’irlandese Darrel Goh a trovare l’eliminazione in flip, AK contro JJ di Bilic che holda.

Subito dopo è il momento di salutare i sogni di Picca per il tedesco Bjorn Geissert che difende il buio con Q2 e va rotto su flop T 7 Q con l’avversario che gira Coppia di Re. Nessun aiuto da turn e river, per lui una tredicesima posizione da 30.280€.

 

In rapida successione arriva anche l’eliminazione del francese Akim Aouine che in bvb pusha con A-J il raise di Sikora che gira Coppia di Donne e floppa full.

11 left con tre italiani ancora in gioco. Chemi si accorcia foldando river sulla tribarrel di Alen Bilic, poi si riporta in linea di galleggiamento. Alla prima pausa di giornata è il fanalino di coda del count, ma ha comunque uno stack di quasi 30bb.

Al tavolo televisivo Spampinato ed Escobar si affrontano poco prima della pausa. Il siciliano tribetta l’apertura di Ivarsson da utg, Escobar da bottone cold-fourbetta, lo svedese folda, chiama Spampinato. Sul flop Q T 9 c’è un doppio check. Turn 9 e Spampinato check-chiama la bet di Escobar. River 7, Spampinato checka, Escobar pusha e vince il piatto sul fold avversario.

Alla ripresa dei giochi il napoletano trova però l’eliminazione in una mano davvero maledetta. Su bui 15.000-30.000 ante 4.000 Nial Farrell apre 70.000 da cutoff. Escobar tribetta 175.000 da bottone, Greenwood fourbetta 475.000 da small blind, Farrell 5bet pusha e viene snappato da Escobar. Allo showdown l’italiano gira QQ e parte all’80% contro il T 9 del britannico.

Il board è dei più scoppiettanti: 6 7 9 T T. Escobar out in undicesima posizione per 40.410€ con una faccia che dice tutto, e difficilmente poteva essere altrimenti trattandosi della mano che l’avrebbe fatto schizzare in vetta al count.

gianluca escobar bad beat main event ept malta

L’aria dell’EPT sembra cambiata per gli italiani. In decima posizione cade Giulio Chemi: l’azzurro pusha il suo stack di 5 bui con KQ sull’open di Sikora che chiama con A2. Board con nessun sussulto e al player out c’è il redraw dell’unofficial final table in cui l’ultimo italiano rimasto in gioco, Giulio Spampinato è il più short.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ma dopo un’ora passata a pazientare col freno a mano tirato, Giulio trova il raddoppio in coinflip TT>AJ di Greenwood e risale la china fino a sfiorare i 20bb di stack.

Un coinflip giocato tra Bilic e Ivarsson permette al catanese di approdare al tavolo finale ufficiale a 8: la Kournikova dello sloveno ha la meglio sulle Donne dell’aggressivo svedese che esce in nona posizione per 49.560€.

L’azzurro trova il raddoppio che lo porta a 20bb chiamando da grande buio in blind war contro il canadese Greenwood, probabilmente convinto che Spampinato avesse un range di call più stretto:

 

Poco dopo un’altra blind war sancisce l’uscita in ottava posizione dello spagnolo Cardoso per mano di Sikora (KT>Q4s).

Questione di minuti prima che arrivi la fine della giornata. Il canadese Dvoress da bottone raise/pusha il suo stack di 28bb con A-J sulla tribet di Farrell da small blind. Il giustiziere del nostro Escobar gira A-K ed ha praticamente già vinto il colpo con due Kappa al flop.

Questa la situazione del count di domani:

tavolo finale main event ept malta chipcount

 

 

Payout e premiati Day5 Main Event EPT Malta

1 602,400
2 371,930
3 265,840
4 203,640
5 161,340
6 125,660
7 Daniel Dvoress €91,550
8 Nabil Cardoso €62,570
9 Alexander Ivarsson €49,560
10 Antonio Chemi €40,410
11 Gianluca Escobar €40,410
12 Akim Aouine €33,440
13 Bjorn Geissert €33,440
14 Darrell Goh €30,280
15 Apostolos Bechrakis €30,280
16 Kitty Kuo €27,120

 

Segui con noi la diretta streaming a carte scoperte del tavolo finale a sei del Main Event EPT Malta!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari