Wednesday, Oct. 23, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Nov 2015

|

 

IPO 19 – Day 2: il chipleader è Dario Rusconi!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

IPO 19 – Day 2: il chipleader è Dario Rusconi!

Area

Vuoi approfondire?

Dopo una interminabile bolla all’ultimo livello di giornata, si chiude finalmente il day 2 dell’Italian Poker Open con 108 giocatori – tutti già a premio – a imbustare per il day 3.

A guardare tutti dalla vetta del chipcount c’è Dario Rusconi, protagonista di una giornata davvero incredibile: durante i primi livelli di gioco era rimasto con appena dieci big blind, poi ha trovato un rocambolesco triple up settando la sua coppia di Dieci contro AK e QQ e da lì in poi è andato sempre in crescendo fino a chiudere a quota 1.515.000 gettoni.

Allo stesso tavolo anche un attivissimo Aris Theodoridis che chiude in top 10 con 1.355.000 chip. Molto buona anche la giornata di Federico Piroddi (934.000), Daniele Mazzia (862.000) Salvatore Bonavena (818.000), Gianluca Bernardini (713.000).

bernardini-small

Sotto average troviamo Cristian Viali con appena 235.000 chip che saranno dieci bui al primo livello di domani. Ancora sotto Vincenzo Scarpitti con uno stack in continua salita e discesa, e una chiusura in netta picchiata che lo ha portato a soli 206.000 gettoni.

Niente da fare per Riccardo Lacchinelli, Daniele Primerano, Muhamet Perati, Andrea Cortellazzi, Claudio Rinaldi, tutti out prima della zona ITM. A premio, invece, in 113° posizione Andrea Benelli.

Si ripartirà alle ore 13 con il day 3, a caccia di un ricchissimo final table con una prima moneta da 153.000 €.

Seguitelo insieme a noi sul Social Blog e sulla pagina Facebook di ItaliaPokerClub!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari