Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Giu 2016

|

 

WSOP – Jiri Horak guida i finalisti del Colossus, Max Pescatori out al Day 1 anche nell’evento #7

WSOP – Jiri Horak guida i finalisti del Colossus, Max Pescatori out al Day 1 anche nell’evento #7

Area

Vuoi approfondire?

Facciamo il riassunto di tutti gli eventi rimasti in sospeso in una ricchissima giornata WSOP, nella quale sono stati consegnati due braccialetti importanti e Butteroni ha imbustato nel Day 1 dell’evento#6.

Partiamo ovviamente dal Colossus che ancora non è finito in archivio. Sono rimasti gli ultimi nove a contendersi la prima moneta milionaria e in gara ci sono due rappresentanti della Repubblica Ceca.

Siamo arrivati al final table anche nell’evento #5 Dealers Choice, dove va tenuto d’occhio in particolare Paul Volpe secondo in chips.

Chiudiamo con l’evento #7 che ha preso il via stanotte e ha visto iscriversi anche il nostro Max Pescatori. Purtroppo il ‘pirata’ è stato bustato per la terza volta di fila senza bandierina…

 

Event #2: $565 Colossus II – Day 3

Gli ultimi italiani rimasti in gioco al Colossus II sono stati purtroppo eliminati tutti nel Day 2.  Si sono ripresentati 78 giocatori al Day 3 e ora conosciamo i nove finalisti ufficiali.

Il chipleader di inizio giornata, Ben Lindemulder, è stato eliminato in 27esima posizione intascando 35.584$ di premio. Ora al comando c’è Jiri Horak (nella foto qui sotto al count) con oltre 25 milioni di gettoni.

Horak non è l’unico rappresentante della Repubblica Ceca al tavolo! In quinta posizione c’è anche Marek Ohnisko. Tutti gli altri pretendenti al titolo sono americani.

Il secondo in chips è Ben Keeline poco sotto i 20 milioni, seguito dalla coppia formata da Richard Carr e Alex Benjamen.

Seat 1. Marek Ohnisko – 10,550,000 (26bb)
Seat 2. Alex Benjamen – 14,275,000 (35 bb)
Seat 3. Jiri Horak – 25,425,000 (63 bb)
Seat 4. Ben Keeline – 19,900,000 (49 bb)
Seat 5. Jonathan Borenstein – 7,400,000 (18 bb)
Seat 6. Christopher Renaudette – 4,250,000 (10 bb)
Seat 7. Xiu Deng – 6,000,000 (15 bb)
Seat 8. Farhad Davidzadeh – 5,925,000 (14 bb)
Seat 9. Richard Carr – 14,400,000 (36 bb)

horak

 

Event #5: $1.500 Dealers Choice – Day 2

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Qui erano 85 i superstiti a inizio giornata e in 59 sono riusciti a piazzare la bandierina. Lawrence Berg ora guarda tutti dall’alto con 836.500 di stack a 9 left.

Secondo in chips è Paul Volpe con 674.500 di stack. Segue terzo Yueqi Zhu con 418.500 pezzi. All’ottavo posto provvisorio c’è l’unico player non statunitense: è il tedesco Daniel Habl.

La prima moneta vale 125.466$. Sono riusciti a piazzarsi ITM tra i big Eli Elezra (38°) e Sorel Mizzi (34°). La chipleader di inizio Day 2, Svetlana Gromenkova, ha chiuso 21esima.

berg

 

Event #7: $1.500 2-7 Draw Lowball – Day 1

Chiudiamo il nostro triplice report con il Day 1 di questo evento in cui si gioca alla variante 2-7 Draw Lowball (No-Limit).

Si sono iscritti 279 giocatori generando un prizepool di 376.650$. Dopo la prima giornata di gioco restano in gara 52 di loro.

Andranno a premio in 42 e la prima moneta vale 92.338$. Al comando troviamo per ora il russo Konstantin Mazlak con 119.800 chips, seguito dall’israeliano Yuval Bronshtein.

Tra i VIP ancora in gioco segnaliamo Barry Greenstein (51.700), Jennifer Harman (45.275), Eli Elezra (41.875), Erik Seidel (35.500), Huck Seed (25.000) e Todd Brunson (20.325).

Tra i bustati invece compare ancora una volta il nostro Max Pescatori, al terzo torneo di fila senza ITM dopo il debutto postivo al Colossus.

Abbiamo perso anche Daniel Negreanu, Jason Mercier, Greg Raymer, Ryan Riess, George Danzer, Jeff Lisandro, Mike Matusow, Matt Ashton…

maslak

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari